Pesce spada al forno con patate

    Pesce spada al forno con patate
    Tempo:
    40 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    365 Kcal/Porz
    Questa ricetta del pesce spada al forno con patate è sicuramente un secondo piatto, o piatto unico, visto che è provvisto di contorno, che farà colpo sui bambini ed è una preparazione facile e abbastanza veloce da realizzare. Le patate saranno veramente croccanti poiché le taglierete sottili per fare in modo che abbiano lo stesso tempo di cottura del pesce, se le preferite a pezzettoni o usate le papate novelle, dovrete sbollentarle per qualche minuto prima di cuocerle in forno. Se cercate ricette con il pesce spada per un pranzo domenicale con parenti o amici, questa è una di quelle più adatte, semplice ma da leccarsi i baffi.

    Ingredienti

    Ingredienti Pesce spada al forno con patate per quattro persone
    • 4 fette di pesce spada spesse
    • 10 patate piccole
    • 1 scalogno
    • Timo q.b.
    • Olio extravergine di oliva
    • 3 cucchiai di vino bianco secco
    • Sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Pesce spada al forno con patate

    pesce spada al forno con patate

    1. Lavate il timo e sbriciolatelo, sbucciate lo scalogno e tritatelo molto finemente.
    2. Sbucciate e lavate le patate e tagliatele a fette sottili.
    3. Lavate e asciugate le fette di pesce spada.
    4. Preriscaldare il forno a 180°.
    5. Mettete un primo strato di patate sul fondo di una pirofila unta con olio extravergine di oliva.
    6. Appoggiate sulle patate le fette di pesce spada, salate e pepate leggermente, spolverate sopra metà del timo e irrorate con un filo di olio.
    7. Ora formate un altro strato di patate sopra il pesce spada, e di nuovo salate, pepate, spolverate il timo e irrorate con altro olio e due cucchiai di vino bianco.
    8. Infornate la pirofila ricoperta con un foglio di alluminio per circa 15 minuti.
      Consiglio:

      Ogni tanto, alzando il foglio di alluminio, irrorate con il fondo di cottura, per non far seccare troppo in superficie..

    9. Dopo i primi 15 minuti scoprite la pirofila e completate la cottura infornando per altri 5 minuti.
    10. Servite, aggiungendo un filo d’olio a crudo, se gradite.

     

    Pesce spada al forno in cartoccio

    pesce spada al cartoccio

    Una gustosa variante che vi suggeriamo per il pesce spada al forno è sicuramente della cottura al cartoccio, con o senza patate. Il vapore che si creerà all'interno del fagotto preparato con carta di alluminio farà cuocere il pesce. La versione con le patate prevede di tagliarle stavolta a cubetti molto piccoli, in modo che abbiano lo stesso tempo di cottura del pesce spada. Potete aggiungere anche due pomodorini per un sughetto ancora più saporito.
     

    Ingredienti

    • 4 fette di pesce spada
    • 2 spicchi di aglio
    • 4 pomodorini
    • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • 1 rametto di timo
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • mezzo limone

     

    1. Preriscaldate il forno a 200°.
    2. Prendete un foglio di alluminio per ogni fetta di pesce spada e versate al centro metà dell'olio.
    3. Ponete sempre al centro del foglio ogni fetta di pesce spada e condite con un filo d’olio rimasto, sale, pepe, timo e mezzo spicchio d’aglio.
    4. Irrorate con un filo di succo di limone e un pomodorino tagliato in due o in quattro.
    5. Componete ogni cartoccio di alluminio chiudendo bene i bordi, mettete i 4 fagottini sopra una teglia e infornate per 20 minuti.
    6. Una volta cotto il pesce spada, tiratelo fuori dal forno, aprite ogni fagottino ed eliminate la carta stagnola, servite su un piatto con una spolverata di prezzemolo fresco.

     

    Altra variante: la gratinatura

    Per questa variante del pesce spada al forno con patate dovete preparare il composto che vi servirà per la gratinatura in forno, versando la mollica di pane in una ciotola con l’olio, il sale, il pepe, il prezzemolo e il parmigiano, mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo, con il quale coprirete il pesce adagiato su una pirofila con carta da forno e un filo d’olio extravergine d’oliva. Regolate di sale e pepe e cuocete in forno caldo a 180° per 20 minuti circa. Servite ben caldo.
     

    Vino consigliato

    Non è detto che il pesce debba sempre essere abbinato ad un vino bianco, in questo caso con un pesce cucinato al forno per esempio, potete sceglerne uno rosso secco, come il Montepulciano d'Abruzzo o il Negramaro pugliese. Se volete restare sul bianco, bevete un vino strutturato, come un Greco di Tufo o uno Chardonnay del Trentino.
     

    Altre ricette con il pesce spada

    Se cercate altre ricette con il pesce spada, ve ne suggeriamo subito alcune, tutte molto invitanti, semplici o elaborate che siano:
    carpaccio di pesce spada
    Pesce spada alla griglia
    Pesce spada con olive
    Pesce spada alla pizzaiola
    Pesce spada alla siciliana
    Pesce spada croccante
    Pesce spada con cannellini
    Pasta con dadolata di pesce spada
    Tagliatelle con pesce spada e pesto
    Gnocchi con pesce spada
     

    Foto di laVaniddruzza
    Foto di MC Ildebrando

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA