Tortino di acciughe o sardine

Tortino di acciughe o sardine

    Una gustosa e facile ricetta per utilizzare il pesce azzurro, che si trova facilmente a prezzi molto buoni, e nel caso delle sardine veramente economici. Acciughe e sardine sono molto saporite, ottime dal punto di vista nutritivo, e con un pochino di pazienza possono essere trasformate in piatti deliziosi come questo.

    Ingredienti

    Ingredienti Tortino di acciughe o sardine

    • 1/2 kg. di acciughe o sardine
    • 2 cucchiai di grana grattugiato
    • a piacere per aromatizzare: aglio, maggiorana, prezzemolo, funghi secchi
    • sale q.b.
    • 2 uova
    • 400 g. di scarole, o di erbette o di parte verde delle bietole
    • pangrattato q.b.
    • olio d’oliva q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Tortino di acciughe o sardine

    Pulite, lavate e cuocete in una pentola coperta senza aggiungere nulla la verdura scelta. Scolatela, e poi strizzatela per bene.

    Pulite, o fatevi pulire dal vostro pescivendolo, le acciughe o le sardine, e poi eliminate anche la lisca centrale.

    Se usate i funghi secchi metteteli ad ammollare in acqua tiepida.

    Pulite e tritate le erbe aromatiche scelte, ed i funghi se li usate. Mettete il trito in una ciotola.

    Tritate grossolanamente la verdura e mettetela anch’essa nella ciotola.

    Aggiungete le uova al ripieno.

    Aggiungete il formaggio, mescolate bene ed aggiustate di sale.

    Unite anche un po’ di pangrattato per addensare il ripieno.

    Prendete una pirofila, ungetela di olio.

    Disponete sul fondo uno strato di filetti acciughe, o di sardine (dovreste usarne la metà), poi distribuitevi sopra il ripieno, e livellate. Ricoprite con le acciughe/sardine rimaste disponendole in modo decorativo.

    Cuocete il tortino, o i tortini, in forno caldo a 180 gradi per 20/30 minuti.

    Servite tiepido o freddo.

    Foto da GIeGI

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti