Pesche al cognac

Pesche al cognac

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
140 Kcal/100gr

    Le pesche al cognac sono una raffinata conserva estiva, facilissima da fare e molto golosa, ma occorrono pesche sode e sane, oltre che fresche, e se possibili da agricoltura biologica. L’uso del cognac invece di altri distillati permette di ottenere un prodotto dal gusto morbido e profumato. Le pesche al cognac sono ottime da servire alla fine di un pranzo o di una cena come ammazzacaffé, oppure si possono usare per affogare del gelato alla crema.

    Ingredienti

    Ingredienti Pesche al cognac per dieci persone

    • 1 kg. di >pesche spaccarelle
    • 1 litro di cognac di buona qualità
    • 1/2 kg. di zucchero
    • qualche mandorla aremllina

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Pesche al cognac

    pesche al cognac

    Pulite accuratamente le pesche con una pezzuola umida, e lasciatele asciugare.

    Aprite a metà le pesche e recuperate i noccioli.

    Distribuite le pesche in alcuni barattoli, e spolverateli con lo zucchero.

    Aprite qualcuno dei noccioli delle pesche e togliete la pellicina scura alla mandorla aremllina (o mandorla amara) contenuta al loro interno.

    Mettete qualche pezzetto di queste mandorle amare nei vari vasetti, ma attenzione non tutte poiché in grandi quantità potrebbero essere tossiche (basta 1 o al massimo due se piccole per barattolo).

    Ricoprite le pesche con il cognac, chiudete i barattoli e lasciateli riposare almeno due mesi, muovendoli di tanto in tanto.

    Foto di Amy

    VOTA:
    4.9/5 su 4 voti