Pizza di pane

Pizza di pane

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
320 Kcal/100gr

    La ricetta della pizza di pane raffermo può rappresentare una soluzione geniale, oltre che sfiziosa, per recuperare gli avanzi di pane dei giorni precedenti. Perfetta da servire sia come antipasto, se tagliata a quadrotti, che come piatto unico esattamente come la pizza tradizionale, si realizza molto facilmente. Il procedimento per preparare in poche mosse una deliziosa pizza di pane raffermo al forno è veramente alla portata di tutti. Nulla vieta, tuttavia, di poterla cuocere anche in padella, con un netto risparmio di tempo. Date un’occhiata in frigo, potreste trovarci degli ingredienti da consumare per dare vita ad un piatto gustoso, e con la minima spesa! La pizza rustica di pane raffermo si può fare anche ripiena: tenetelo a mente!

    Ingredienti

    Ingredienti Pizza di pane per sei persone

    • 350 gr di pane raffermo
    • 80 ml di olio extravergine di oliva
    • passata di pomodoro a pezzi qb
    • origano qb
    • 200 ml di acqua
    • 1 presa di sale
    • 1 scamorza
    • sale e pepe

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pizza di pane

    Ponete sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari per preparare la pizza di pane.

    Iniziate la preparazione pesando il pane, quindi trasferitelo su un tagliere capiente.

    Adesso, con le mani o servendovi di un coltello affilato, ma prestando attenzione, riducetelo grossolanamente a pezzetti.

    Trasferitelo in una terrina capiente ed unite metà dose di olio. Mescolate brevemente.

    Iniziate ad unire anche l’acqua, poco alla volta e continuando a mescolare per farla assorbire in maniera uniforme.

    Terminata l’acqua, impastate la mollica oramai umida per il tempo necessario ad ottenere un impasto uniforme.

    Fatelo riposare per una decina di minuti.

    Nel frattempo dedicatevi agli ingredienti necessari per la farcitura.

    Trasferite la passata di pomodoro a pezzi in una ciotola.

    Conditela con olio, sale, pepe e origano.

    Aprite la confezione della scamorza e tagliatela a cubetti o a fettine.

    Riprendete l’impasto preparato precedentemente ed unite il resto dell’olio previsto ed il sale.

    Continuate ad impastare fino ad ottenere un composto compatto.

    Ponete sul piano di lavoro una teglia rettangolare e spennellatela con dell’olio di oliva.

    Distribuitevi sopra l’impasto in maniera regolare pressando ove necessario.

    Adesso passate alla farcitura: versate sopra uno strato di passata di pomodoro creando uno strato omogeneo.

    Spargete sopra anche il formaggio tagliato e completate con un filo di olio ed una manciata di origano secco.

    Fate cuocere la pizza in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

    Tiratela fuori e servitela dopo un riposo di 5 minuti.

    Varianti

    Per preparare la pizza di pane ripiena raddoppiate le dosi che trovate sopra quindi disponete metà impasto sul fondo di una teglia dai bordi alti. Farcite con gli ingredienti desiderati e coprite con l’impasto di pane rimasto, pressando bene. Aumentate il tempo di cottura di 5 minuti.

    La pizza di pane in cassetta rappresenta una degna variante. In questo caso utilizzate del comune pancarrè – o pan bauletto – quindi, senza procedere con l’ammollo, create uno strato di pane e sormontatelo con la passata di pomodoro ed il resto degli ingredienti. Una breve cottura in forno e la cena sarà servita.

    Photo by Adam Kuban > / CC BY

    VOTA:
    4/5 su 5 voti

    Speciale Natale