Polenta con i cavoli neri

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    355 Kcal/Porz
    La polenta è presente in tutte le cucine regionali italiane, principalmente quelle delle regioni montane e non manca neanche nella cucina ligure, come in questa particolare preparazione. La polenta viene cotta assieme a dei cavoli neri e servita con olio d’oliva, rigorosamente della Riviera, e parmigiano grattugiato.

    Preparazione

    polenta con cavolo nero 1

    1. Pulite i cavoli neri, eliminando le foglie più dure e i gambi coriacei delle altre. Lavateli e tagliatele a strisce.
    2. Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua necessaria per la polenta, unite i cavoli e il sale.
    3. Portate ad ebollizione.
    4. Cuocete i cavoli per una ventina di minuti, o almeno fino a quando non saranno abbastanza teneri.
    5. Aggiungete altra acqua calda per compensare quella persa durante la cottura dei cavoli, e usatela per preparare la polenta secondo la modalità che usate di solito.
    6. Questa polenta però deve rimanere abbastanza morbida, quindi se si addensa troppo unite un po’ di acqua calda durante la cottura.
    7. Versate la polenta con i cavoli neri in ciotole individuali, condite con abbondante olio d’oliva e parmigiano grattugiato.
    8. Consigli:

      Potete aggiungere pepe nero sulla polenta.

     
    Foto di and parsecs to go

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA