Ricette senza...

Senza lattosio, senza glutine, senza uova e senza lievito... ma senza rinunciare al gusto!

Polpette di quinoa

    photo-full
    Tempo:
    50 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    185 Kcal/Porz
    Le polpette di quinoa sono un delizioso secondo piatto o un antipasto vegetariano, nustriente, leggero e originale, con il quale impararete a conoscere la quinoa, un cereale senza glutine, che rende queste polpette adatte anche ai celiaci. Potete prepararle con la più svariata varietà di verdure o con legumi, con le uova o senza nell'impasto, potete ricoprirle con semi di sesamo o fiocchi d'avena per dare un tocco di croccantezza alla polpetta, potete servirle con un'insalata o altre verdure grigliate o al vapore. Se poi non avete problemi di intolleranza al posto della farina di mais potete ricoprire le polpette con del pangratatto.

    Preparazione

    polpette di quinoa

    1. Sciacquate la quinoa più volte sotto l'acqua corrente.
    2. Mettetela in una pentola con il doppio del peso di acqua e fate cuocere per 12-15 minuti dal bollore.
    3. Nel frattempo lavate e sbucciate la carota, la patata leggermente sbollentata e la cipolla, poi grattugiatele
    4. Una volta cotta mettetela quinoa in una ciotola, aggiungete le verdure, il formaggio tagliato a piccoli pezzi, un uovo, sale, pepe e basilico o prezzemolo, secondo il vostro gusto.
    5. Impastate e ricavate delle palline che passerete nella farina di mais e nei fiocchi di avena o semi di sesamo.
    6. Mettetele in una teglia rivestita con carta forno, cospargetele con un filo d'olio e cuocete in forno a 180° per 20 minuti.
      Variante:

      In alternativa potete friggere le polpette di quinoa in padella con poco olio.

    Foto di Nicole