Polpette fritte di riso e pesce

Polpette fritte di riso e pesce

Tempo:
1 h e 15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
230 Kcal/Porz

    La ricetta delle polpette fritte di riso e pesce è ottima da preparare come antipasto ma anche come stuzzichino da servire durante la visione delle partite dei Mondiali di calcio. Infatti, essendo a forma di polpette e compatte nel composto grazie all’utilizzo del pangrattato e della frittura, possono essere mangiate come un pasto take-away. La preparazione non è difficile ma avviene per fasi: dovrete lessare il riso, poi i filetti di pesce (vi consigliamo di scegliete tra merluzzo, nasello o sogliola), mescolare tutti gli ingredienti a formare un composto compatto, per formare infine delle polpette da impanare e friggere.

    Ingredienti

    Ingredienti Polpette fritte di riso e pesce per quattro persone

    • 300 g di filetti di pesce (merluzzo, nasello, sogliola)
    • 1 cucchiaio di farina
    • La scorza grattugiata di un limone
    • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
    • Sale
    • 250 g di riso superfino
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di pangrattato
    • Abbondante olio per friggere
    • Pepe

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Polpette fritte di riso e pesce

    Fate cuocere il riso in abbondante acqua salata per 15 minuti circa, scolatelo e stendetelo sul piano di lavoro per lasciarlo raffreddare.

    Nel frattempo pulite i filetti di pesce, lavateli, asciugateli e fateli cuocere la vapore per qualche minuto, quindi sgocciolateli e tagliateli a tocchetti.

    Raccogliete il riso in una terrina, aggiungetevi il pesce, la farina, 1 uovo e la scorza di limone, salate e pepate. Mescolate bene e unitevi il parmigiano.

    Formate con il composto delle polpette, passatele nell’uovo rimasto, dopo averlo sbattuto, quindi nel pangrattato e fatele riposare per circa 30 minuti.

    Fate friggere le polpette in abbondante olio per frittura, poche alla volta.

    Sgocciolatele su carta assorbente da cucina e trasferitele su un piatto da portata. Servitele subito.

    Foto di Chef Chuck

    VOTA:
    4.8/5 su 5 voti