Polpettone di carne con funghi porcini alla riminese

Polpettone di carne con funghi porcini alla riminese

Tempo:
1 h e 45 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
320 Kcal/Porz

    Ecco il polpettone di carne con funghi porcini alla riminese, col prosciutto crudo di Parma e tanto formaggio parmigiano. Nei pranzi di festa il polpettone viene spesso proposto come pietanza speciale. In effetti con tutta la ricchezza di ingredienti che presenta è veramente un piatto fatto apposta per celebrare qualcosa, l’abbondanza prima di tutto. I funghi porcini usati nella ricetta sono secchi, ma se avete la fortuna di poter gustare i funghi freschi, ricordate di tagliarli molto sottilmente.

    Ingredienti

    Ingredienti Polpettone di carne con funghi porcini alla riminese per dieci persone

    • 1 kg di carne macinata di manzo
    • 4 uova
    • 350 gr di mollica di pane
    • 50 gr di funghi porcini secchi
    • 50 gr di farina
    • Poca noce moscata
    • Sale
    • Olio di arachidi per friggere

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Polpettone di carne con funghi porcini alla riminese

    Metti in acqua calda i funghi secchi per farli reidratare.

    Riscalda il latte e immergici la mollica di pane.

    Macina nuovamente la carne di manzo insieme al prosciutto e raccoglili in una ciotola capiente dove unirai anche il parmigiano, le uova leggermente sbattute e la mollica di pane strizzata bene dal latte.

    Unisci la noce moscata, il sale e il pepe.

    Mescola gli ingredienti dapprima con l’aiuto di un cucchiaio, poi direttamente con le mani, dando al composto una forma allungata e pressandolo bene in modo che non si formino delle bolle d’aria all’interno dell’ammasso.

    Versa l’olio in una pentola capace insieme agli odori misti triturati, lascia soffriggere 2 minuti e poi aggiungi il polpettone.

    Fallo rosolare per bene da ogni lato rigirandolo accuratamente fino a dorarlo.

    Aggiungi il vino, alza la fiamma e fai evaporare.

    Taglia a pezzetti i pomodori e i funghi strizzati e aggiungili nella pentola del polpettone. Copri e fai cuocere per almeno un’ora a fuoco dolce col coperchio.

    Leva dal fuoco e fai intiepidire, taglialo a fette e ricoprilo col sugo formato sul fondo della pentola prima di servire.

    Per un altro secondo piatto nutriente prova il polpettone con patate e tonno, oppure l’originale ricetta del polpettone agli amaretti.

    Foto di perry aragon

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti