Pomodori ripieni

Pomodori ripieni

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
5 Persone
Calorie:
260 Kcal/Porz

    Ecco tante idee gustose per farcire i pomodori ripieni freddi. Se preferite, potrete utilizzare anche i datterini invece dei classici pomodori grandi, sia perché sono sempre molto saporiti, sia perché ci permettono di realizzare i pomodori ripieni in versione bocconcino, e questo permette di servirli come stuzzichini per l’aperitivo, o come parte di un buffet freddo, ed anche di proporre tanti gusti diversi per accontentare tutti. Inoltre i nostri pomodori ripieni usano la ricotta e il caprino fresco invece della solita maionese, per cui sono particolarmente leggeri.

    Ingredienti

    Ingredienti Pomodori ripieni per cinque persone

    • 10 pomodori datterini maturi ma sodi
    • formaggio caprino fresco a base di latte di capra
    • sale e pepe
    • ricotta vaccina
    • olio extra vergine d’oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Pomodori ripieni

    Lavate dei gamberetti, noi abbiamo usato quelli freschi, ma in questa ricetta potete usare anche quelli surgelati.

    Cuoceteli tuffandoli in acqua bollente leggermente salata, scolateli, fateli raffreddare e sgusciateli.

    Preparate una crema omogenea usando ricotta, caprino fresco, basilico tritato, olio, sale e pepe.

    Usando una sacca da pasticcere o un cucchiaino riempite i pomodorini con il composto, poi completateli con uno o due gamberetti, ed infine richiudete parzialmente i pomodorini premendo con delicatezza.

    Preparate un composto lavorando assieme della ricotta, del formaggio caprino fresco e un trito di tonno sott’olio, capperi sotto sale e poco prezzemolo (se disponibili potete unire anche qualche acciuga sotto sale).

    Completate con poco olio d’oliva, sale e pepe.

    Farcite i pomodorini con il composto al tonno, e decorate con dei capperi (nelle foto abbiamo usato dei capperi molto piccoli dal gusto delicato).

    Frullate dei tuorli d’uovo, con del prezzemolo, dei capperi sotto sale e dei cetriolini tagliati a pezzetti.

    Mescolate il tutto con della ricotta, e condite con sale, pepe e olio d’oliva extra vergine.

    Farcite dei pomodorini con il composto di uova e ricotta e decorate con dei pezzetti di cetriolino.

    Impastate della ricotta con un po’ di concentrato di pomodoro, della senape, e come al solito olio, sale e pepe.

    Farcite i pomodorini con il composto di ricotta.

    pomodori ripieni freddi 01

  • Completate ogni pomodorino con un piccolo wurstel, i cosiddetti da cocktail; se non li trovate utilizzate dei pezzetti di wurstel del tipo da mangiare freddi, che non richiedono la cottura.

  • Al momento di servire deponete i pomodorini farciti in pirottini di carta e distribuiteli su diversi vassoi alternando i vari tipi. Serviteli subito, e se saranno parte di un buffet metteteli sul buffet stesso solo all’ultimo minuto.

    Varianti gustose

    La ricetta dei pomodori ripieni può essere rivisitata a seconda dei gusti, per esempio utilizzando al posto del riso il cous cous. Immergetelo per qualche minuto nel brodo in modo da farlo gonfiare, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, nel frattempo sminuzzate carote e zucchine, facendole rosolare in padella. Unite le verdure al cous cous e farcite con il composto i pomodori, che avrete preventivamente svuotato della polpa.

    VOTA:
    4/5 su 3 voti

    Speciale Natale