Quiche lorraine

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

ricetta quiche lorraine

Oggi vediamo insieme la ricetta della quiche lorraine, una torta salata di origine francese divenuta famosa in tutto il mondo. Si realizza con una base di pasta brisée farcita con un composto a base di uova, pancetta e panna, o meglio questi sono gli ingredienti per la ricetta tradizionale, ma se si aggiunge del formaggio si ottiene la quiche vosgienne, o quiche dei Vosgi, mentre quiche lorraine vuol dire quiche lorenese. La quiche lorraine è una ricetta molto gustosa, ideale come antipasto oppure tagliata a pezzetti diventa uno stuzzichino per l’aperitivo.

Ingredienti

Ingredienti per quiche lorraine (dosi per 4 persone)

  • pasta brisée preparata con la nostra ricetta dimezzando le dosi
  • 250 gr di pancetta non affumicata non troppo stagionata
  • 3 uova
  • 3 tuorli d’uovo
  • 250 ml di panna liquida (o se riuscite a trovarla di panna acida)
  • 20 gr di burro
  • un pizzico di noce moscata
  • pepe macinato o pestato al momento q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Stendete la pasta brisée e usatela per ricoprire una tortiera per crostate di circa 23 cm di diametro, precedentemente imburrata. Spennellate la pasta con un tuorlo d’uovo e bucherellatela con una forchetta. Mettete nel forno caldo a 200 gradi per 5-10 minuti, in questo modo la pasta diventerà impermeabile e rimarrà croccante anche quando verrà farcita.

  2. Togliete la cotenna alla pancetta, e poi tagliatela a dadini di circa 1 cm di lato eliminando eventuali cartilagini presenti. Tuffate i cubetti di pancetta nell’acqua bollente per 3 minuti, poi scolateli. Mettete la cotenna della pancetta in una padella sul fuoco vivo, appena il suo grasso si sarà fuso gettate anche i cubetti di pancetta nella padella e fateli rosolare per 2-3 minuti (ma non fateli assolutamente colorare).

  3. Sbattete assieme le uova intere, i due tuorli e la panna. Condite con la noce moscata e sale e pepe a piacere, e poi sbattete ancora per ottenere un composto perfettamente omogeneo.

  4. Distribuite i cubetti di pancetta ben scolati dal grasso prodotto durante la cottura sulla pasta brisée, e poi versateci sopra il composto di uova e panna. Infornate nel forno caldo a 200 gradi e cuocete per 20-30 minuti.

  5. Servite la quiche lorraine tiepida accompagnata da una bella insalata mista.

Le varianti della quiche lorraine
Abbiamo già parlato della variante caratterizzata dall’aggiunta del formaggio (bastano 200 gr di groviera o emmentaller grattugiati da aggiungere al composto di uova e panna); un’altra variante prevede di sostituire i cubetti di pancetta in parte o totalmente da cubetti di prosciutto cotto (che però non vanno né sbollentati né rosolati), mentre se preferite un sapore più deciso potete aggiungere al ripieno una cipolla affettata sottilmente e fatta stufare con poco burro e sale. A volte la pasta brisée viene sostituita dalla pasta sfoglia, ma in questo caso è più difficile realizzare il goloso contrasto tra la croccantezza del guscio e la morbidezza del ripieno.

Foto di jypsygen

Lun 25/06/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici