Coda di rospo all’americana

Coda di rospo all’americana

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
250 Kcal/100gr

    La coda di rospo, detta anche rana pescatrice, è un pesce molto buono dalle carni bianche e sode, che si presta ottimamente a cotture in umido, come vi propone questa ricetta. Questo tipo di preparazione, detto all’americana, ma il vero nome sarebbe all’armoricana, con una saporita salsa di pomodoro, aromatizzata dal vino e dal cognac, e a piacere completata con poca panna, viene utilizzata anche per altri pesci e per l’aragosta o l’astice. Preparatelo per San Valentino se volete un piatto di pesce, gustoso e raffinato e facile da preparare e servire.

    Ingredienti

    Ingredienti Coda di rospo all’americana per quattro persone

    • 1 kg. di rana pescatrice
    • 75 g. di burro
    • 1 spicchio di aglio
    • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
    • 1 bicchierino di cognac
    • sale q.b.
    • 2 cucchiai di olio d’oliva
    • 6 scalogni
    • 2 pomodori maturi
    • 20 cl. di vino bianco secco di ottima qualità
    • peperoncino rosso piccante q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Coda di rospo all’americana

    rana pescatrice all'americana

    Eliminate la pelle dalla coda di rospo e tagliatela a trance, oppure fatevi fare tutto questo dal vostro pescivendolo.

    Sbollentate i pomodori, spellateli, eliminate i semi e tagliateli a pezzetti.

    Pelate gli scalogni e tritateli finemente.

    Fate rinvenire i pezzi di rana pescatrice nell’olio e 30 g. di burro a fuoco vivo. Quando saranno un po’ colorati toglieteli con una paletta bucata e teneteli al caldo.

    Aggiungete nel tegame il resto del burro e fateci rosolare gli scalogni tritati e lo spicchio di aglio schiacciato.

    Bagnate con il vino bianco ed il cognac. Unite i pomodori, il concentrato di pomodoro, un po’ di sale e una punta di peperoncino rosso piccante. Cuocete la salsa per cinque minuti a fuoco vivo.

    Rimettete i pezzi di coda di rospo nel tegame e fate cuocere per 10 minuti.

    Togliete il pesce dal tegame, tenetelo in caldo e fate ridurre a metà la salsa a fuoco vivo. Aggiustare di sale.

    Disribuite i pezzi di pesce sui piatti e copriteli con la salsa.

    Consiglio:

    Potete accompagnare questo raffinato e saporito piatto di pesce con del riso pilaf o delle patate al vapore e a piacere completare con un po’ di prezzemolo tritato.

    Consiglio:

    Se volete una salsa più cremosa aggiungetevi alla fine due cucchiai di panna.

    Foto di Alessandra Cimatti

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti

    Speciale Natale