Ravioli di zucca

Ravioli di zucca

Tempo:
1 h e 15 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
690 Kcal/Porz

    La ricetta dei ravioli di zucca si adatta perfettamente alla stagione autunnale. La zucca, ortaggio tipico di questa stagione, è l’ ingrediente principale della preparazione ed il suo sapore è esaltato dalla sottile sfoglia di pasta all’uovo che la circonda. I ravioli di zucca, anche noti come tortelli di zucca, sono tipici del Nord Italia e si presentano in due versioni: quella mantovana il cui ripieno è arricchito da amaretti e mostarda e quella emiliana, più basic se vogliamo, il cui ripieno è costituito da zucca, noce moscata e grana. Ed è quest’ultima versione che vi proponiamo. I ravioli in questo caso sono conditi con pancetta e velati da un filo di panna, ma possiamo anche semplicemente saltarli con burro e salvia come vuole la tradizione.

    Ingredienti

    Ingredienti Ravioli di zucca per quattro persone

    • 400g farina
    • 600g zucca
    • 2 cucchiaia di grana
    • 150g panna da cucina
    • q.b. pepe
    • q.b. Noce moscata
    • 4 uova
    • 1 cucchiaio pangrattato
    • 200g pancetta affumicata
    • 40g burro
    • q.b. Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Ravioli di zucca

    Partiamo dalla preparazione del ripieno. Tagliamo la zucca a fette e cuociamola in forno preriscaldato a 225° per circa 20 minuti.

    Una volta pronta e leggermente raffreddata a temperatura ambiente mettiamola in un mixer con sale, noce moscata, grana e pangrattato.

    Una bella frullata ed il ripieno è pronto.

    Dedichiamoci ora alla preparazione della pasta fresca. disponiamo su un piano la farina a fontana e poniamo al centro 4 uova.

    Cominciamo ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta e poi con le mani, fino ad ottenere un panetto liscio.

    Copriamolo e poniamolo a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

    Trascorso il tempo necessario, prendiamo dal frigo il panetto di pasta, dividiamolo in due parti uguali e stendiamolo sottilmente con un matterello (o con l’apposita macchina per stendere la sfoglia).

    Con un cucchiaino mettiamo delle palline equidistanti di ripieno sulla sfoglia e spennelliamo con dell’acqua i bordi dei nostri ravioli.

    Sovrapponiamo l’altra sfoglia tirata.

    Con l’aiuto di un coppa pasta tondo otteniamo i nostri ravioli.

    Sigilliamoli bene con le dita facendo fuoriuscire tutta l’aria, altrimenti rischiamo che in cottura si aprano e fuoriesca il ripieno.

    Nel frattempo mettiamo a sciogliere il burro in padella e saltiamoci la pancetta affumicata a cubetti.

    Aggiungiamo a questo punto la panna ed amalgamiamo.

    Quando l’acqua raggiungerà il bollore, saliamola e immergiamoci i ravioli. Lasciamoli cuocere per 5/7 minuti. Scoliamoli e saltiamoli nel sugo di panna e pancetta.

    Infine, una grattata di pepe ed i ravioli di zucca sono pronti!

    VOTA:
    4.6/5 su 5 voti