Ravioli dolci al mango

Ravioli dolci al mango

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
215 Kcal/Porz

    Tra i dolci di Carnevale sono presenti anche vari tipi di ravioli dolci, per esempio i ravioli dolci fritti liguri, questa ricetta ne propone invece una variante raffinata ed esotica, con la pasta al cioccolato e il ripieno di mango.

    Ingredienti

    Ingredienti Ravioli dolci al mango per quattro persone

    • 60 gr di cioccolato fondente
    • 2 cucchiaini di cacao il polvere non dolcificato
    • 1 pizzico di sale
    • 4 manghi ben maturi
    • mandorle in polvere o farina di cocco per decorare
    • 230 gr di farina
    • 2 uova
    • 4 cucchiai di acqua
    • 2 cucchiai di zucchero

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Ravioli dolci al mango

    Preparate la pasta dei ravioli.

  • Fate fondere il cioccolato a bagnomaria oppure usando il microonde a bassissima potenza, dentro una ciotola, aggiungete il cacao, le uova sbattute, l’acqua, il sale.

  • Mescolate il tutto con una forchetta, poi poco alla volta unite la farina. Alla fine lavorate la pasta un pochino sulla spianatoia.

    Coprite e fate riposare al fresco per almeno un paio d’ore.

    Pulite i manghi e recuperate la polpa e tagliatela a pezzetti; mettetene da parte la metà.

    Mettete la rimanente polpa di mango in una casseruolina con lo zucchero e fate cuocere, fino a che sia molto tenera.

    Riducete il mango cotto in crema usando un robot da cucina od un frullatore ad immersione.

    Stendete la pasta usando la Nonna Papera o il matterello, e usatela per preparare 12 ravioli piuttosto grandi. Potete farli rotondi, quadrati, oppure rotondi piegati a metà.

    Usate la polpa del mango per farcirli, e ricordate di bagnare la pasta prima di chiudere i ravioli, questo per evitare che si aprano in cottura.

    Portate ad ebollizione una pentola d’acqua, cuocete i ravioli per circa 10 minuti, scolateli.

    Mettete tre ravioli su ciascun piatto, conditeli con la salsa di mango e a piacere spolverate con mandorle tritate o farina di cocco.

    Foto di jujuly25

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti