Ravioli in salsa di porri

Ravioli in salsa di porri

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
320 Kcal/Porz

    Oggi vi proponiamo i ravioli in salsa di porri, una ricetta per preparare un primo piatto delizioso e raffinato che potete servire per il pranzo di Natale. Questa ricetta ricca di gusto e di sapore, è arricchita dall’aggiunta della farina di castagne dell’impasto, che conferisce ai ravioli un sapore unico ed originale. Attenzione però: essendo una ricetta molto calorica, vi consigliamo di non esagerare con le porzioni o di accompagnarla con un secondo piatto leggero e poco elaborato.

    Ingredienti

    Ingredienti Ravioli in salsa di porri per quattro persone

    • 200 gr di farina bianca
    • 3 uova
    • 100 gr di prosciutto cotto
    • Un mazzo di porri
    • ½ bicchiere di latte
    • 50 gr di farina di castagne
    • 200 gr di caldarroste non troppo cotte e già pulite
    • 100 gr di ricotta
    • 70 gr di burro
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Ravioli in salsa di porri

    ravioli porri

    Preparate la pasta mescolando la farina bianca, la farina di castagne, 2 uova, il sale e se occorre un po’ di acqua, quando avrete ottenuto una palla lasciatela riposare coperta da un panno.

    Adesso prepariamo il ripieno per i ravioli: tritate il prosciutto cotto, prendete le castagne già pulite e mettetele in un pentolino con dell’acqua e lasciatele cuocere per circa 15 minuti.

    Quando le castagne saranno morbide schiacciatele con la forchetta e aggiungete il prosciutto tritato e la ricotta.

    Mescolate e poi unite un uovo e un pizzico di sale, continuate a mescolare fino ad avere una crema omogenea.

    Stendete la pasta in una sfoglia sottile e preparate i ravioli: con uno stampino tagliapasta smerlato ricavate tanti dischetti.

    Mettete al centro di ciascun dischetto un po’ di condimento e poi piegateli a metà premendo bene ai bordi.

    Pulite e affettate a rondelline i porri e fateli cuocere a fuoco dolce con 30 gr di burro e un po’ di sale per 15 minuti con il coperchio.

    Consiglio:

    per rendere la salsa più cremosa, passate i porri cotti con un frullatore ad immersione

    In un altro pentolino sciogliete il burro rimasto e aggiungete 1 cucchiaio di farina di castagne.

    Unite il latte e fate cuocere per 5 minuti mescolando continuamente, poi aggiungete la salsina di porri e continuate la cottura per qualche altro minuto.

    Lessate i ravioli in abbondante acqua salata, se aggiungete un cucchiaio di olio non si non rischierete che in cottura i ravioli si attacchino tra loro.

    Quando saranno pronti, scolate i ravioli e conditeli con la salsa di porri.

    Foto da kristel lambert

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti