Riso al curry

Riso al curry

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
560 Kcal/Porz

    Ecco il riso al curry, una nostra interpretazione della ricetta. In India il riso pilaf o bianco viene usato come contorno a tutti i piatti, tra cui i curry (preparazioni con un ricco intingolo aromatizzato dal curry). Il nostro riso al curry è in realtà un “risotto al curry”, una ricetta fusion che mette assieme la nostra esclusiva tecnica per cuocere il riso con una spezia orientale.

    Ingredienti

    Ingredienti Riso al curry per due persone

    • 2 tazzine da caffé di riso per risotti (noi abbiamo usato il Carnaroli)
    • 1/2 bicchiere di vino bianco secco di ottima qualità
    • curry (a scelta dolce o piccante) q.b.
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • 1/2 cipolla o una cipolla piccola
    • 1 o 2 spicchi di aglio
    • brodo vegetale o di carne q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Riso al curry

    Preparate il brodo o riscaldatelo.

    Tritate la cipolla e l’aglio e metteteli in un tegame con dell’olio.

    Fate stufare dolcemente il trito, unendo dell’acqua a cucchiai.

    Unite al soffritto 3 cucchiaini molto rasi di curry.

    Fate rosolare a fuoco vivo un minuto.

    Gettate il riso e fatelo tostare a fuoco vivo.

    Bagnate con il vino bianco e fatelo sfumare.

    Portate a cottura unendo il brodo caldo un mestolino alla volta (ci vorranno circa 20 minuti).

    Quando il riso sarà quasi cotto assaggiate e unite altri due cucchiaini molto rasi di curry, e sale se serve.

    Mantecate fuori dal fuoco con un po’ di olio d’oliva extra vergine.

    Servite subito questo profumato ed esotico riso al curry.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    3.5/5 su 7 voti