Riso venere e pollo tandoori

Riso venere e pollo tandoori

Tempo:
1 h e 15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
680 Kcal/Porz

    Il riso venere è quel riso di colore scuro, ancora poco usato in Italia, ma che comunque trovate in tutti i supermercati. Questo prodotto è il risultato di un incrocio tra due differenti varietà di riso, di cui una proveniente dalle Filippine. In questa ricetta viene servito con del pollo tandoori, il celebre pollo indiano, in questa ricetta cucinato in modo leggermente diverso rispetto alla ricetta tradizionale, ovvero leggermente più “occidentalizzata”, ma anche di facile realizzazione e più adatta ai palati poco inclini ai sapori troppo diversi da quelli classici della cucina italiana. Cercate nei negozi di alimenti orientali il mix di spezie per pollo tandoori.

    Ingredienti

    Ingredienti Riso venere e pollo tandoori per quattro persone

    • 300 gr di riso venere
    • 300 gr di yogurt
    • 1 limone
    • mix di spezie per pollo tandoori

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Riso venere e pollo tandoori

    Mettete lo yogurt in una ciotola e conditelo con un cucchiaino di spezie, uno spicchio di aglio tritato e il succo del limone, quindi mescolate bene.

    Riducete a cubetti il petto di pollo e mettetelo a marinare nel condimento per 30 minuti in frigo, coperto dalla pellicola.

    Passati 20 minuti da quando avete messo a marinare il pollo iniziate a cuocere il riso venere in acqua poco salata.

    Sbriciolate i crackers.

    Sgocciolate il pollo e passateli nei crackers sbriciolati, quindi metteteli su una placca foderata di carta da forno e infornate per 25 minuti a 180°.

    Sfornate il pollo, scolate il riso Venere (che di solito necessita di 35 minuti di cottura), create un letto sul piatto e disponetevi sopra i bocconcini di pollo.

    Foto di duncan blackwood

    VOTA:
    5/5 su 2 voti