Risotto ai funghi

  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

risotto ai funghi ricetta

Il risotto ai funghi è uno dei piatti più noti e saporiti da preparare con questo prodotto dei boschi, e qui trovate la ricetta per farlo alla perfezione, profumato e ricco di gusto. Il nome di questa ricetta si riferisce ai funghi in modo generico, ma il miglior risotto si prepara utilizzando i funghi porcini, freschi o anche surgelati: per un gusto più intenso consigliamo di aggiungere anche dei funghi secchi (ovviamente porcini secchi) che dovete usarne in quantità maggiore se ad esempio avete in casa funghi di varia tipologia. Se poi volete utilizzare dei funghi raccolti da voi stessi per questa ricetta, fateli controllare da un esperto per escludere in modo categorico che siano velenosi.

Ingredienti

Ingredienti per il risotto ai funghi (dosi per 4 persone)

  • 320 gr di riso adatto alla preparazione dei risotti (per esempio Arborio o Vialone Nano)
  • 400 gr di funghi porcini freschi (o equivalente quantitativo di porcini surgelati)
  • 10 gr di funghi secchi (opzionali)
  • una cipolla media
  • 40 gr di burro
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extra vergine dal gusto delicato
  • un ciuffo di prezzemolo tritato
  • almeno un litro di brodo di carne (potete preparalo anche con l’estratto di carne Liebig, ma evitate l’uso di dadi o di granulati)
  • pepe nero macinato o pestato al momento q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

  1. Se usate i funghi freschi puliteli eliminando la base terrosa dei gambi ed eventuali parti sciupate, poi ripassateli con una pezzuola umida (ma non lavateli immergendoli in acqua). Se invece usate i funghi surgelati non dovete scongelarli.

    risotto ai funghi

  2. Mettete in ammollo i funghi secchi con acqua tiepida.

    risotto ai funghi

  3. Separate i gambi dei funghi dalle cappelle, tagliateli a pezzi, e quindi tritateli. Questa operazione può essere fatta sui funghi ancora surgelati senza problemi.

    risotto ai funghi

  4. Mettete in un tegame 15 gr di burro, 1 cucchiaio di olio d’oliva e il trito dei gambi dei funghi. Fate rosolare il tutto per una decina di minuti a fuoco moderato.

    risotto ai funghi

  5. Affettate le cappelle dei funghi. Vi ricordiamo nuovamente che se usate i funghi surgelati non occorre prima scongelarli.

    risotto ai funghi

  6. Gettate le fette di fungo e i funghi secchi ammollati in precedenza nel tegame con il soffritto (tenete da parte l’acqua dell’ammollo dei funghi); salate e pepate leggermente, e portate a cottura, bagnando con poca acqua calda se necessario.

    risotto ai funghi

  7. Pulite la cipolla, e tritatela finemente.

    risotto ai funghi

  8. Fate rosolare la cipolla tritata con 15 gr di burro e 2 cucchiai di olio d’oliva in un tegame capiente, poi gettate il riso e fatelo tostare a fuoco vivo, mescolando di continuo, per qualche minuto. Unite l’acqua di ammollo dei funghi filtrata con cura al brodo e riscaldatelo.

    risotto ai funghi

  9. Bagnate il riso con un mestolo di brodo caldo, fate cuocere mescolando di tanto in tanto; quando il brodo sarà stato assorbito dal riso versatene un altro mestolo. Continuate in questo modo per circa 16 minuti.

    risotto ai funghi

  10. Unite i funghi cotti in precedenza al riso.

    risotto ai funghi

  11. Mescolate per amalgamare i funghi al riso, portatelo a cottura unendo altro brodo caldo se necessario. Aggiustate di sale e pepe.

    risotto ai funghi

  12. Unite il prezzemolo tritato, e mescolate ancora.

    risotto ai funghi

  13. Incorporate altri 10 grammi di burro al risotto, lasciate riposare un minuto e servite.

    risotto ai funghi

Foto di GIeGI

Ven 28/09/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici