Risotto alla zucca

  • Commenti (7)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Il risotto alla zucca

Il classico risotto alla zucca è una gustosa ricetta tradizionale di cucina povera dell’Italia del Nord, dove le zucche sono coltivate in abbondanza. E’ rinomata infatti la zucca mantovana, ortaggio simbolo della zona lombarda e principale protagonista di numerose ricerche enogastronomiche: famosi sono anche gli gnocchi di zucca, preparati senza l’utilizzo di patate ma con la sola polpa dell’ortaggio. Il risotto va cotto nel brodo, quindi per ottenere un ottimo piatto consigliamo di preparare il brodo precedentemente, senza usare i dadi che si trovano in commercio, generalmente ricchi di glutammato.

  • Risotto alla zucca 1
  • Risotto alla zucca 2
  • Risotto alla zucca 3
  • Risotto alla zucca 4
  • Risotto alla zucca 5

Ingredienti

Ingredienti per il risotto alla zucca (dosi per 4 persone)

  • 600 grammi di zucca da pulire
  • 700 ml circa di brodo vegetale o di carne
  • 300 grammi di riso da risotti (per esempio Arborio o Carnaroli)
  • 100 ml di panna da cucina
  • 30 grammi di cipolla tritata finemente
  • 150 ml di vino bianco secco di ottima qualità
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
  • 10 grammi di burro
  • Sale e pepe macinato o pestato al momento q.b.
  • Un cucchiaio di prezzemolo tritato (facoltativo)
  • 80 grammi di parmigiano grattugiato o a scaglie

Preparazione

  1. Pulire la zucca eliminando la scorza con un coltello molto affilato e usando un tagliere, togliere i semi e i filamenti, poi tagliarla a dadini molto, molto piccoli.

  2. In una casseruola fare appassire la cipolla tritata con l’olio, a fuoco dolce; quando sarà trasparente unire il riso e farlo tostare per 5 minuti, mescolando continuamente. Bagnare poi con il vino bianco e farlo evaporare.

  3. Cuocere il risotto bagnandolo con il brodo bollente, versandolo un mestolo alla volta; a metà cottura (circa dopo 10 minuti) unire anche la zucca.

  4. A fine cottura aggiungere la panna, il burro, il prezzemolo (se usato), e un po’ di sale e di pepe; mantecare bene il tutto e lasciare riposare un paio di minuti coperto.

  5. Servire il risotto alla zucca completandolo con una spolverata di formaggio parmigiano grattugiato.

Varianti del risotto alla zucca
Questa che avete letto è una ricetta per un risotto con la zucca molto ricco, ma se volete personalizzarlo con un tocco in più potete completarlo con 100 grammi di funghi trifolati o 200 grammi di fagioli lessati. Se amate il pesce potete aggiungere 200 grammi di salmone a cubetti o dei gamberi sgusciati saltati con olio, sale e pepe. Se vi piace la carne potete invece optare per dei rocchetti di salsiccia (150 grammi) saltati in padella, 100 grammi di cubetti di pancetta o delle sottili listarelle di speck. Il risultato sarà comunque ottimo.

Foto di kurichan+, artnbarb, cinazza, isafragola, αℓєχαи∂яα, rossamente, chefpercaso, marlenekzio.

Ven 12/10/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Saby 31 ottobre 2011 22:44

…..forse sarà dovuto alla mia molto scarsa abilità culinaria ma la zucca mi è rimasta a pezzi interi!….e l’ho tagliata a pezzettini!!!!….non erano più grandi di 3 mm.!!!!….dalla foto mi sembrava invece che sarebbe dovuta venire come una crema…..come mai? :(

Rispondi Segnala abuso
Lulu' 20 novembre 2012 19:56

io faccio sovente il risotto con la zucca …e non mi piace se rimangono i pezzi perche’ cosi il riso non si insaporisce quindi dopo il sofritto con la cilpolla o porro aggiungo la zucca anche a pezzi grandi che poi schiaccero’ con la forchetta dopo metto il riso ,il brodo un po’ per volta e proeguo come sopra ..ma non ho mai messo la panna ,forse perche’ e’ gia cremoso cosi !!!

Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 31 ottobre 2011 23:00

Credo che dipenda dal tipo di zucca, se è molto soda oppure è stata tenuta in un luogo molto asciutto; in questi casi cuocere brevemente prima la zucca al vapore o nel microonde

Rispondi Segnala abuso
Saby 1 novembre 2011 00:47

….grazie!….la prossima volta la cuocerò un pò prima…..e la passo anche un pò con il minipimer che nun se sa mai!! ;) :)

Segnala abuso
Stella 14 gennaio 2012 13:28

ma la zucca bisogna cuocerla prima di metterla nel riso??

Rispondi Segnala abuso
GIeGI
GIeGI 14 gennaio 2012 17:52

Dipende molto dal tipo di zucca, ma se vuoi essere sicura che alla fine sia morbida precuocila al vapore o nel microonde

Segnala abuso
Erika 22 novembre 2012 21:02

L’ho pravata e…….è buonissima!!!!
Non ho avuto problemi con i danini pezzi di zucca, una volta cotti erano molto morbidi e si sono sfaldati creando un sughetto buonissimo
=D

Ho fatto un figurone, grazie mille per la ricetta!

PS: la panna non l’ho messa, ho preferito lasciar sciogliere il formaggio asiago nel riso, ma il risultato è comunque ottimo!!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici