Salmone al limone

Salmone al limone

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
170 Kcal/100gr

    Il salmone al limone proposto da questa ricetta è veramente ipocalorico, ma non preoccupatevi è anche molto gustoso e facilissimo da fare. Per questa ricetta non si usano grassi di nessun tipo, visto che il salmone cuoce su delle fette di limone, che lo aromatizzano piacevolmente, poco sale e un po’ di pepe poi completano il tutto. Se avete a disposizioni altri agrumi, come arance, mandaranci , pompelmi o kunquat (detti anche mandarini cinesi) potete provare ad usarli invece del limone, per un sapore più particolare.

    Ingredienti

    Ingredienti Salmone al limone per quattro persone

    • 4 trance di salmone
    • pepe macinato o pestato al momento q.b.
    • limoni da agricoltura biologica
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Salmone al limone

    Prendete le trance di salmone, eliminate le squame, lavatele ed asciugatele.

    Lavate i limoni, e tagliateli a fette spesse circa mezzo centimetro.

    Disponete le fette di limone su una padella o tegame antiaderente dotato di un coperchio che chiuda bene.

    Deponete le trance di salmone sulle fette di limone, facendo in modo che il primo non tocchi il fondo della padella.

    Salate e pepate il salmone.

    Coprite con altre fette di limone.

    Versate un goccio di acqua nella padella, coprite con il coperchio e ponete sul fuoco vivace.

    Cuocete per circa 4/5 minuti (il tempo dipende dallo spessore delle trance), unendo altra acqua se necessario.

    Quando il salmone sarà cotto, toglietelo dalla padella tralasciando le fette di limone in basso, che saranno parzialmente bruciate.

    Servitelo subito accompagnandolo a piacere con verdure lesse o al vapore, oppure con insalata verde.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    3.7/5 su 11 voti

    Speciale Natale