Salmone alla griglia con burro di acciughe e capperi

Salmone alla griglia con burro di acciughe e capperi

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
210 Kcal/Porz

    Il salmone alla griglia con burro di acciughe e capperi è un secondo piatto di pesce gustoso, da preparare contemporaneamente al burro di acciughe e capperi fatti in casa. Un piatto di salmone alla griglia: dopo la marinatura con cipolla, prezzemolo, olio e limone, una cottura di meno di 15 minuti al grill del forno e il condimento finale con il burro. Consigliamo di scegliere delle fette di salmone spesse e ben sode, almeno di 200 grammi ciascuna, per rendere il piatto molto goloso per la consistenza giusta del pesce.

    Ingredienti

    Ingredienti Salmone alla griglia con burro di acciughe e capperi per quattro persone

    • 4 fette di salmone di 250 g l'una circa
    • Prezzemolo
    • 2 cucchiai di succo di limone
    • 2 limoni per la decorazione del piatto
    • Pepe bianco
    • Una cipolla
    • 5 cucchiai di olio di oliva
    • 100 g di burro di acciughe e capperi
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Salmone alla griglia con burro di acciughe e capperi

    Lavate e asciugate le fette di salmone. Salate e pepate e mettetele in una terrina.

    Affettate la cipolla finemente e distribuitela sulle fette di salmone.

    Lavate e asciugate il prezzemolo, mettetene da parte alcuni rametti per la decorazione, tritatelo e cospargete il salmone.

    Emulsionate l’olio con il succo di limone, e versatelo sul pesce lasciando marinare per 15 minuti, rigirando le fette di tanto in tanto.

    Dopo 15 minuti eliminate le cipolle e il prezzemolo e adagiate le fette sulla griglia del forno mettendo sotto la leccarda per raccogliere il liquido di cottura. Lasciate al grill per 5 minuti per parte, spennellando ogni tanto con la marinata.

    Tagliate il burro di acciughe e capperi a fette sottili e distribuitene i due terzi su un piatto da portata. Adagiatevi sopra il salmone grigliato che coprirete con le fettine di burro rimanente.

    Decorate il piatto con fette di limone e rametti di prezzemolo, disposti tutto intorno al piatto. Servite.

    Foto da Splash Universe

    VOTA:
    4.5/5 su 3 voti