Salmone marinato con vinaigrette

    photo-full
    Tempo:
    5 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    280 Kcal/Porz
    L'estate ha il sapore del salmone marinato con vinaigrette: da presentare come antipasto, o, come spesso succede a casa mia, come portata principale subito dopo il ritorno dal mare... eh sì, almeno per me è già tempo di spiaggia e quindi via alle ricette estive, fresche, leggere e nutrienti. Il tocco fondamentale di questa ricetta è la vinaigrette, preparata con lo zucchero, aceto e senape, un fressing che conferirà a questo piatto scontato un carattere diverso e deciso.

    Preparazione

    salmone marinato con vinaigrette

    1. Tagliate la polpa di salmone a piccolissimi dadini o a fettine e metteteli in una ciotola con poco zucchero, circa 10 g, un generoso pizzico di sale e l'aneto.
    2. Coprite con la pellicola e mettete a marinare in frigo per 5 ore.
    3. Sciogliete 4 cucchiai di zucchero in un cucchiaio di acqua, mettetelo sul fuoco e non appena inizia a bollire aggiungete un cucchiaio di acqua fredda e 4 di aceto.
    4. Mescolate, togliete dal fuoco e fate freddare in un piatto.
    5. Mettete il liquido nel mixer e frullate con 70 g di acqua, la senape, 100 g di olio, sale, aneto e pepe.
    6. Sgocciolate il salmone, e servitelo su un letto di insalatina con la vinaigrette a parte.

    Foto di Salvatore D. Dotto

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA