Cuori affumicati

    photo-full
    Se per San Valentino volete un antipasto non solo buono da mangiare ma anche carino da vedere, molto scenografico, tutto cuori e cuoricini, e soprattutto facile facile da preparare: questa ricetta fa per voi.

    Ingredienti

    • qualche fettina di salmone affumicato
    • qualche fettina di pesce spada affumicato
    • qualche fettina di tonno affumicato
    • qualche fettina di trota affumica
    • qualche fettina di haddock o merluzzo affumicato
    • potete usare anche qualche fettina di prosciutto cotto affumicato, o di speck (tagliato molto sottile), o anche di carne affumicata, se ha un sapore molto delicato, sempre molto sottile
    • burro
    • un pezzo di pane bianco di grande formato di ottima qualità, a piacere anche del pane di segale
    • un piatto da portata, o diversi pattini, il cui colore permetta di far risaltare quello dei pesci
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Tagliate il pane a fette di circa mezzo cm. di spessore; poi usando dei tagliapasta a forma di cuore ritagliate dei crostini.

    Magari fateli di diverse dimensioni. Sconsiglio assolutamente di usare per questo del pan carrè industriale (quello che viene venduto sotto vuoto), preferite del buon pane preparato fresco dal vostro panettiere. Tostate leggermente questi crostini.

    Sempre con i tagliapasta a forma di cuore ritagliate dei cuori dalle fette dei pesci affumicati. Distribuite questi cuori affumicati in modo decorativo sul piatto da portata.

    Tagliate dal panetto del burro delle fettine di circa ½ cm. di spessore, e di nuovo ritagliate dei cuoricini piuttosto piccoli. Per fare questo il burro deve essere molto freddo. Distribuite anche questi sul piatto da portata, oppure su un piattino, il cui colore faccia risaltare la forma di questi pezzetti di burro.

    Servite assieme il pesce, il burro ed i crostini. Io non consiglio di portare in tavola del limone, personalmente trovo che uccida il sapore del pesce.

    Accompagnate con uno spumante brut, oppure un vino bianco aromatico come quelli trentini.

    Potete riuttilizzare i ritagli di pesce affumicato che vi avanzeranno per condire della pasta: tagliateli grossolanamente, poi fate fondere del burro in una padella, unitevi il pesce affumicato mescolate e spadellateci dentro la pasta già cotta, completate con una macinata di pepe.

    Foto da www.labonnecuisine.co.nz, travel.webshots.com, seafoodberks.co.uk, www.valsana.it

    Cuori affumicati
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA