Sformato di zucchine

Sformato di zucchine

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
267 Kcal/Porz

    L’Estate è il momento giusto per gustare le zucchine, visto che questa è la loro stagione, anche se le zucchine le troviamo nei banchi dei supermercati tutto l’anno. Questa ricetta, lo sformato di zucchine, le combina con uova e formaggio per un piatto vegetariano ed equilibrato dal punto di vista dietetico. La cottura dello sformato è in forno, e quindi più facile e il risultato più leggero di una frittata di zucchine.

    Ingredienti

    Ingredienti Sformato di zucchine per sei persone

    • 1 kg. di zucchine, possibilmente genovesi, e con i loro fiori
    • 4 uova
    • 1 o 2 spicchi di aglio
    • un po’ di maggiorana, secca o fresca
    • 1 rametto di rosmarino
    • 80 g. di parmigiano grattugiato
    • 3 cucchiai di olio d'oliva extra vergine
    • 1 manciata di foglie di prezzemolo
    • pane grattugiato q.b.
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Sformato di zucchine

    Sformato di zucchine

    Pulite le zucchine conservando anche i fiori.

    Tagliate le zucchine a rondelle utilizzando una mandolina.

    Fate cuocere coperte le zucchine con 1 cucchiaio di olio, salatele leggermente, e aggiungete un po’ di acqua di tanto in tanto per non farle attaccare.

    Dopo una decina di minuti aggiungete i fiori tagliati a striscioline.

    Nel frattempo pulite il prezzemolo e l’aglio e tritateli.

    Unite il trito alle zucchine verso la fine della cottura, ricordate che le zucchine devono essere ancora croccanti, quindi non cuocetele troppo.

    Togliete le zucchine dal tegame e mettetele in una capace ciotola, e lasciatele raffreddare.

    Quando sono fredde spolveratele con del pane grattugiato per assorbire la loro umidità.

    Aggiungete la maggiorana, se secca sbriciolatela con le mani, se fresca tritatela finemente.

    Aggiungete il parmigiano.

    Ed infine unite le uova.

    Mescolate l’impasto usando un cucchiaio di legno, controllate di sale e aggiungete un po’ di pepe macinato al momento.

    Versate l’impasto in una teglia antiaderente unta con un cucchiaio d’olio, e spolverata con pane grattugiato.

    Cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa mezzora.

    Servite a temperatura ambiente.

    Consiglio:

    se siete dei golosi, aggiungete del formaggio a pasta filante nel composto

    Foto da GieGi

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti