Sfrappole bolognesi

Sfrappole bolognesi

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
356 Kcal/Porz

    Tipiche del periodo di Carnevale, ecco le sfrappole bolognesi, la ricetta delle chiacchiere emiliane. Ogni massaia sotto l’ombra delle due torri prepara da sempre una buona quantità di sfrappole da offrire a tutti proprio in questo periodo. In città ci sono anche tantissime pasticcerie che vendono le proprie produzioni artigianali, ma io penso che la genuinità di un prodotto fatto in casa sia sempre da preferire. Eccovi quindi una ricetta esclusiva delle sfrappole bolognesi confidatami proprio da una ‘sdaura’ di Bologna.

    Ingredienti

    Ingredienti Sfrappole bolognesi per sei persone

    • 250 gr di farina
    • 2 uova
    • 10 gr di burro
    • Olio o strutto per friggere
    • 20 gr di zucchero semolato
    • >2 cucchiai di liquore all'anice o rum
    • Sale
    • 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Sfrappole bolognesi

    sfrappole bolognesi

    Setaccia la farina su un piano di lavoro pulito, fai una buca, aggiungi lo zucchero, un pizzico di sale e il burro.

    Unisci anche il liquore scelto e comincia a impastare gli ingredienti fino ad ottenere un composto piuttosto morbido che tirerai in una sfoglia sottile con l’aiuto di un matterello.

    Ritaglia l’impasto in strisce lunghe e strette, come fossero dei nastri e ponile a friggere in olio bollente o strutto.

    Consiglio:

    prediligete l'olio di semi allo strutto

    Recupera le sfrappole con una ramina forata e mettile a sgocciolare su un pezzo di carta da cucina prima di spolverarle con lo zucchero a velo vanigliato.

    Per le feste di Carnevale stupisci i tuoi ospiti con le frittelle di mele ai pistacchi.

    Foto di Antonio Terreno

    VOTA:
    4.6/5 su 4 voti