Spaghetti ai pomodori secchi

Spaghetti ai pomodori secchi

Tempo:
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
400 Kcal/Porz

    Preparare gli spaghetti ai pomodori secchi è di una facilità estrema. Basterà avere a disposizione un barattolo di pomodori secchi (se volete prepararli in casa considerate la nostra ricetta) e un bel mazzetto di prezzemolo fresco, insieme ad un po’ di pangrattato. La ricetta richiederà al massimo 20 minuti, compresa la cottura degli spaghetti, e il piatto è servito in tavola. Inoltre è un primo piatto leggero che vi consentirà di continuare il pranzo senza particolari senso di colpa per le calorie ingerite.

    Ingredienti

    Ingredienti Spaghetti ai pomodori secchi per quattro persone

    • 8 pomodori secchi sott'olio
    • 2 spicchi d'aglio
    • 4 cucchiai di pane grattugiato
    • Un mazzetto di prezzemolo
    • 6 cucchiai d'olio di oliva
    • 320 g di spaghetti

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Spaghetti ai pomodori secchi

    Scolate i pomodori secchi dall’olio e tritateli a pezzi grossi con la mezzaluna. Poi metteteli in una ciotola capiente.

    Fate abbrustolire in una padella antiaderente il pangrattato con due cucchiai di olio, evitando però di farlo bruciare. Mettetelo poi nella ciotola dei pomodori secchi e mescolate il tutto.

    Lavate il prezzemolo e tritatelo insieme agli spicchi d’aglio. In un’altra padella fate soffriggere il trito di aglio e prezzemolo in 4 cucchiai di olio per qualche istante.

    Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella dell’aglio e prezzemolo, quindi accendete il fuoco.

    Saltate la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.

    Passatela poi nella ciotola con i pomodori ed il pangrattato, mescolare e servire immediatamente.

    Foto di bellacorea

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti