Carbonara vegetariana

Carbonara vegetariana

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
320 Kcal/Porz

    La ricetta della carbonara vegetariana, che farà sicuramente storcere il naso a molti, rende felici altrettanti. Si tratta di un primo piatto gustoso e nutriente che piace non solo a chi abbia deciso di abolire carne e pesce dalla propria alimentazione. La carbonara vegetariana con le fave è sfiziosa e per nulla triste, anzi. Cremosa grazie alle uova che vengono mescolate insieme alla pasta appena scolata, può essere insaporita unendo più o meno pecorino romano grattugiato. Diverse sono le possibili versioni della carbonara vegetariana, ma questa ricetta mette tutti d’accordo. E’ sicuramente più leggera della carbonara classica, per altro uno dei piatti davvero irrinunciabili della cucina romana ma, state sicuri, non ve la farà rimpiangere. Resta fermo ovviamente il fatto che possiate realizzare il piatto facendo ricorso ai prodotti di stagione: zucchine e peperoni in estate, zucca o radicchio in inverno, legumi – come i piselli – in primavera. Inutile sottolineare il fatto che le uova debbano essere freschissime!

    Ingredienti

    Ingredienti Carbonara vegetariana per quattro persone

    • 320 gr di spaghetti
    • 80 gr di pecorino romano grattugiato
    • 1 cipollotto
    • sale
    • 300 gr di fave fresche
    • 3 uova
    • olio extravergine di oliva
    • pepe

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Carbonara vegetariana

    Prima di iniziare la preparazione della carbonara vegetariana ricordate come possiate sostituire le fave con qualsiasi altro ortaggio o legume a disposizione in casa sul momento. Prediligete quelli di stagione, che sono freschi e più gustosi. Radunate tutto l’occorrente e pesatelo.

    Pulite bene le fave prelevandole dal baccello quindi portate a bollore dell’acqua in un tegame e, una volta calda, unitele e fatele sbollentare per 2-3 minuti. Scolatele.

    Affettate sottilmente il cipollotto, quindi versate in un tegame posto su un fornello medio dell’olio di oliva ed accendete la fiamma. Unite il cipollotto e fatelo rosolare bene mescolando di tanto in tanto con un mestolo di legno.

    Unite adesso le fave, coprite con un bicchiere di acqua calda e fatele cuocere su fiamma vivace per circa 10 minuti regolando di sale e pepe e mescolando di tanto in tanto.

    Mentre le fave cuociono, versate in una pentola capiente dell’acqua e portatela ad ebollizione. Una volta bollente salatela e buttate la pasta, che dovrete scolare al dente.

    Mentre la pasta cuoce sgusciate in una ciotola capiente le uova e mescolatele con una forchetta insieme al pecorino. Ottenuta una crema fluida attendete la fine della cottura della pasta.

    Scolate gli spaghetti all’interno della padella con le fave. Fate insaporire qualche istante, quindi trasferite nella ciotola con le uova. Mescolate per un minuto energicamente fino ad ottenere un condimento cremoso.

    Trasferite la pasta nei piatti da portata, quindi servitela subito spolverandola con del pepe nero appena macinato.

    Varianti della carbonara vegetariana

    Preparare una deliziosa carbonara vegetariana è molto semplice. Fortunatamente ne esistono numerose versioni adatte a soddisfare tutti i gusti.

    La carbonara vegetariana di zucchine – o di peperoni – è una di queste, e si presta ad essere preparata con la stessa ricetta che trovate sopra.

    La carbonara vegetariana con seitan e la carbonara vegetariana con tofu affumicato, diverse dal solito, sono pronte a stupire con il loro sapore inaspettato. In entrambi i casi preparate un soffritto (con il seitan o con il tofu), quindi condite il tutto con le uova sbattute o, se vegani, con della panna di origine vegetale.

    Foto Di Liliya Kandrashevich / Shutterstock.com

    VOTA:
    4.6/5 su 8 voti

    Speciale Natale