Spaghetti con crema di zucchine, guanciale e menta

Spaghetti con crema di zucchine, guanciale e menta

Tempo:
15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
285 Kcal/100gr

    Gli spaghetti con crema di zucchine, guanciale e menta sono un primo piatto velocissimo da realizzare! Unione di sapori perfetta quella che vi proponiamo: il gusto fresco della menta sposa la corposità della ricotta resa colorata, e ancora più appetitosa dalle zucchine…cosa aspettate? L’unica cosa da fare è seguire i nostri videoconsigli e realizzare questa bontà!

    Ingredienti

    Ingredienti Spaghetti con crema di zucchine, guanciale e menta per quattro persone

    • 380 gr di pasta
    • 4 cucchiai di ricotta di pecora
    • parmigiano q.b
    • 1 spicchio d’aglio
    • olio extravergine q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare gli Spaghetti con crema di zucchine, guanciale e menta

    spaghetti con crema di zucchine guanciale e menta 2

    Prima di iniziare a preparare gli ingredienti per il condimento, versate un bel po’ di acqua all’interno di una pentola dai bordi e lasciate cuocere il tutto a fiamma bassa fino a quando non bollirà.

    Occupatevi quindi delle zucchine, iniziate a tagliarle per il verso della lunghezza cercando di mantenere sempre la stessa misura.

    All’interno di una padella ampia ed antiaderente versate un filo d’olio extravergine di oliva, versate uno spicchio di aglio sbucciato e un po’ di menta.

    Fate insaporire l’olio con la menta e imbiondire l’aglio che leverete non appena dorato.

    Versate quindi all’interno della padella le zucchine e lasciatele cuocere a fuoco vivo per qualche minuto.

    All’interno di un contenitore dai bordi alti versate la ricotta e un altro po’ di menta fresca, il pecorino, il parmigiano grattugiato, un filo di olio e mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta, l’ingrediente segreto che renderà la vostra crema perfetta.

    Aiuntandovi con un braccio ad immersione, frullate il tutto per ottenere un’emulsione non troppo liquida.

    Incorporate anche le zucchine precedentemente cotte e, sempre con l’aiuto del robot da cucina, frullate il tutto per ottenere la cremina.

    Tagliate a striscioline il guanciale e versatelo nella padella utilizzata per cuocere le zucchine, agiungete un filo d’olio e fatelo diventare croccante.

    Adagiate la pancetta sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

    Versate quindi la pasta all’interno della padella con un po’ d’olio, aggiungete un po’ di crema, senza esagerare, e successivamente impiattate.

    Decorare il tutto con un altro po’ di crema zucchine, ricotta e menta e ovviamente con le vostre striscioline croccanti di guanciale

    Consigli:

    A piacere potete aggiungere una manciata di pinoli.

    Foto di Black_lash

    VOTA:
    4.2/5 su 6 voti