Spritz al melograno

Spritz al melograno

Tempo:
10 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
170 Kcal/Porz

    Lo spritz al melograno è uno degli aperitivi analcolici da preparare per le feste d’autunno. Il melograno è un frutto stagionale dal forte colore brillante. Sono da ricordare le sue proprietà nutrizionali speciali: è ricchissimo infatti di flavonoidi, che contrastano i radicali liberi, causa dell’invecchiamento del nostro organismo. Il succo di melograno è inoltre un ottimo detossinante.

    Ingredienti

    Ingredienti Spritz al melograno per due persone

    • 2 cucchiai di zucchero di canna
    • Qualche cubetto di ghiaccio

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Spritz al melograno

    Incidi la buccia del melograno e apri il frutto a metà.

    Giralo coi grani rivolti in una ciotola pulita e percuotilo energicamente con l’aiuto di un cucchiaio (usato dalla parte convessa).

    Elimina ogni pellicina bianca perchè il suo gusto è piuttosto amaro.

    Metti i chicchi in una centrifuga o in un passaverdure per raccoglierne il succo, serbandone una cucchiaiata abbondante per la decorazione finale.

    Aggiungi lo zucchero al succo di melograno.

    Unisci l’acqua frizzante e versa in un bicchiere con dei cubetti di ghiaccio.

    Decora il bicchiere di spritz analcolico con qualche chicco di melograno e le fettine di agrumi e servi.

    Varianti

    C’è un’altro cocktail analcolico al melograno che potete preparare anche per i bimbi, perchè è un drink a base di ottimo miele e acqua di rose e non prevede l’acqua gassata, che a molti piccoli non piace. Da provare, per i grandi, la ricetta tradizionale dello spritz, con prosecco e aperol, perfetta per una festa o un aperitivo fra amici.

    Foto di Ania

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti