Strudel di mele

Strudel di mele

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
270 Kcal/100gr

    Lo strudel di mele, in origine Apfelstrudel, è un dolce tipico del Trentino-Alto Adige, perfetto per completare un pranzo in famiglia o una cena con gli amici più stretti. Questo dessert può essere preparato nel periodo autunnale utilizzando le mele rosse della Val di Non o altre varianti sempre molto zuccherine. Vediamo insieme come preparare questo buonissimo dolce.

    Ingredienti

    Ingredienti Strudel di mele per quattro persone

    • 250 gr farina 00
    • 1 uovo
    • 1 pizzico di sale
    • 80 gr uva sultanina
    • 80 gr burro
    • 1 pizzico cannella
    • 50 g pinoli
    • zucchero a velo q.b.
    • 1 cucchiaio di zucchero
    • 50 gr burro ammorbidito
    • 1 kg mele renette
    • 100 gr zucchero
    • 50 ml brandy
    • 1 cucchiaio pangrattato
    • 1 limone (buccia grattugiata)

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Strudel di mele

    Cominciate a preparare la pasta dello strudel disponendo a fontana la farina setacciata con il sale e mettendo nel centro gli altri ingredienti, aggiungendo 5 cucchiai di acqua tiepida.

    Impastate il tutto e lavorate bene la pasta, sbattendola sul ripiano fino ad ottenere una consistenza liscia.

    Formate una palla e copritela con una casseruola scaldata precedentemente sul fuoco, per circa mezz’ora.

    Riprendete la pasta e cominciate a stenderla con un matterello su un telo infarinato.

    Riscaldate il forno a 180° e foderate una placca con la carta da forno.

    Pronta la pasta strudel cominciate a preparare il ripieno mettendo a bagno l’uvetta in acqua e qualche goccia di brandy.

    Sbucciate e affettate le mele sottili, e mettetele ad insaporirsi con il brandy in una ciotola.

    In un’altra terrina mescolate lo zucchero con la cannella e la scorza di limone grattugiata.

    Stendete l’impasto sottile su un telo infarinato, formando un rettangolo.

    Spennellatelo con il burro fuso (lasciatene un po’ per la superficie esterna) e cospargetelo con il pangrattato precedentemente fatto tostare in una padella con del burro, lasciando un bordo di 2 cm.

    Poi disponetevi le mele scolate dal brandy, l’uvetta strizzata, i pinoli e il composto di zucchero, cannella e scorza di limone.

    Aiutandovi con il telo ripiegate su se stessa la sfoglia e sigillatene le estremità.

    Disponete lo strudel sulla placca, spennellatelo con il burro rimasto e cuocetelo nel forno per circa 1 ora.

    Sfornatelo, fatelo intiepidire e spolverizzatelo con dello zucchero a velo.

    Foto di Pupp Cafè

    VOTA:
    4.5/5 su 4 voti