Stufato alla Guinness

Stufato alla Guinness

Tempo:
2 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
590 Kcal/Porz

    Questo stufato alla Guinness è un piatto tipico della cucina irlandese, non solo pasquale. Potendo contare su un ricettario molto ristretto, servono questo ricco secondo in varie occasioni, tra cui appunto la Pasqua e il St. Patrick’s Day. Essendo un piatto popolare ne esistono molte varianti.

    Ingredienti

    Ingredienti Stufato alla Guinness per sei persone

    • 900 gr di polpa di manzo
    • brodo di manzo q.b.
    • 90 gr di bacon
    • 60 gr di farina
    • 2 carote
    • 2 gambi di sedano
    • 1 cipolla
    • olio di semi q.b.
    • pepe q.b.
    • 150 gr di birra Guinness
    • 120 gr di funghi
    • 120 gr di prugne secche
    • 60 gr di burro
    • 2 porri
    • 2 spicchi di aglio
    • 1 foglia di alloro
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare lo Stufato alla Guinness

    Pulite e tagliate a pezzetti il sedano, le carote e i porri.

    Tagliate a pezzetti la polpa di manzo, poi passate i bocconcini ricavati nella farina e rosolateli in un tegame in cui avrete scaldato un filo di olio.

    Togliete la carne dalla padella e fate saltare nel fondo della carne i porri, le carote e il sedano.

    Unite di nuovo la carne, l’aglio (meglio se finemente tritato), la foglia di alloro, 300 gr di brodo e la birra, poi aggiustate di sale e pepe.

    Lasciate sul fuoco per un’ora e mezza, con il tegame scoperto.

    Aggiungete brodo quando vedete che si asciuga troppo.

    Quando mancheranno 20 minuti al termine della cottura aggiungete nel tegame anche le prugne, poi spegnete e tenete in caldo.

    Intanto tagliate il bacon a dadini e i funghi e la cipolla a fettine, poi fateli soffriggere insieme.

    Aggiungete questo soffritto alla carne e servite insieme a del purè di patate.

    Foto di Yuri1973

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti