Sugo di funghi porcini

Sugo di funghi porcini

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
150 Kcal/100gr

    Autunno. Funghi e castagne: meravigliosi regali che in questa stagione i nostri boschi ci mettono a disposizione facendoci tornare al palato sapori classici e antiche tradizioni. Qui di seguito una delle innumerevoli ricette per il sugo di funghi porcini da non far mancare sulle vostre tavole in questo periodo di straordinaria abbondanza di questi formidabili prodotti della natura.

    Ingredienti

    Ingredienti Sugo di funghi porcini per quattro persone

    • 350 gr di funghi porcini freschi puliti
    • 1/2 cipolla
    • 1 barattolo di polpa di pomodoro
    • 1 manciata di pinoli
    • q.b. vino bianco
    • q.b. olio, sale e pepe
    • 1 manciata di funghi porcini secchi
    • 1 spicchio di aglio
    • 1 cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro
    • 1 mazzetto di prezzemolo
    • q.b. vino rosso

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Sugo di funghi porcini

    Per iniziare fate riprendere i funghi secchi in acqua calda e tagliate a cubetti quelli freschi puliti. Tritate la cipolla e mettetela a rosolare nell’olio insieme allo spicchio d’aglio (l’ideale è usare una casseruola di terracotta).

    Una volta che la cipolla si è ammorbidita, tritate i funghi secchi ammollati, aggiungeteli al soffritto e fate insaporire per un minuto, dopodiché mettete nella casseruola anche i pinoli.

    A questo punto unire i funghi freschi a cubetti: mescolate con cura affinché i porcini si insaporiscano nel soffritto e far cuocere per una decina di minuti a fiamma media per far perdere loro l’acqua di vegetazione, rigirandoli di tanto in tanto per non farli attaccare alla casseruola.

    Una volta che i porcini sono cotti salate, pepate, cospargete di prezzemolo tritato e sfumate con il vino bianco, alzando un po’ la fiamma. Nel frattempo diluire il concentrato di pomodoro con un po’ di vino rosso affinché diventi sufficientemente fluido e aggiungerlo ai funghi. Far insaporire per un minuto e aggiungere infine la polpa di pomodoro.

    Attendere che il sugo prenda il bollore, dopodiché abbassare la fiamma al minimo, coprire la casseruola con il coperchio e far cuocere per una ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

    Il sugo è pronto: gustatelo con taglierini (se verdi tanto meglio), pappardelle, polenta… e tutto ciò che vi suggerisce la fantasia!

    Foto di S_tak_1961

    VOTA:
    4.6/5 su 8 voti