Sugo di salsiccia e maiale

    photo-full
    Questo è un sugo ricco e suntuoso preparato con la salsiccia e le costine di maiale adatto a questa stagione invernale. Potete utilizzare il sugo per condire della pasta, possibilmente fresca, e mangiare la salsiccia e la carne utilizzata come secondo, oppure servitelo con la polenta per un super piatto unico.

    Ingredienti

    • 4 carote
    • 3 gambi di sedano
    • 4 cipolle
    • 3 spicchi di aglio
    • 1 mazzetto di prezzemolo
    • 1 kg. di salsiccia (consigliamo quella di puro suino non eccessivamente aromatizzata)
    • 1/2 kg. di costine di maiale tagliate a piccoli pezzi
    • 750 g. di carne di maiale o anche di manzo in un pezzo unico, scegliete un taglio grasso e magro adatto alle cotture prolungate (nelle foto abbiamo usato il perfì (denominazione genovese, in italiano sottocollo di vitellone)
    • 8 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
    • 3 cucchiai di pinoli (opzionali, obbligatori solo se siete residenti nella Regione Liguria)
    • una manciata di funghi secchi (opzionali)
    • 2 lattine di pomodori pelati
    • 3 cucchiai di conserva di pomodoro, o di doppio concentrato
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da GIeGI

    Preparazione

    Pelate le carote, pulite i gambi di sedano eliminando i filamenti, e sbucciate le cipolle. Poi lavate e sgocciolate tutte le verdure.

    pulite le carote carote

    pulite il sedano sedano

    pelate le cipolle lavate le verdure

    Tritate molto finemente le verdure, in questo caso consiglio di usare un tritatutto elettrico od un robot da cucina.

    tritate le verdure con un frullino elettrico verdure tritate

    Versate il trito di verdure in una capace casseruola assieme all’olio; in questo caso abbiamo usato una pentola di terracotta, ma va bene anche di ghisa o di pietra ollare (non di alluminio comunque). Fate sudare le verdure a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto.

    mettete il trito di verdure in una casseruola fate sudare le verdure

    Nel frattempo tagliate la salsiccia a rocchetti di circa 7/8 cm., poi scottatela in acqua bollente per una decina di minuti. Questa operazione permette alla salsiccia di perdere una parte di grasso, e quindi di non appesantire esageratamente il sugo.

    sedano

    Quando le verdure sono ben appassite, alzate il fuoco, unite i pinoli e le costine di maiale e fatele rosolare.

    unite i pinoli unite le costien di maiale
    fate rosolare le costine rosolare le costine

    Poi unite anche il pezzo di carne e fatelo rosolare anch’esso da tutti i lati.

    rosolate il pezzo di carne

    Quando le carni sono ben rosolate unite anche i rocchetti di salsiccia scolati dall’acqua di bollitura.

    unite la a salsiccia

    Fate insaporire la salsiccia nel soffritto e poi aggiungete i pomodori pelati, dopo averli schiacciati con una forchetta, e la conserva di pomodoro (o il concentrato) sciolto in un po’ di acqua calda. Coprite le carni a filo con acqua calda, salate e pepate.

    pelati conserva di pomodoro

    conserva di pomodoro aggiungere pelati e conserva

    Fate cuocere il sugo coperto a fuoco moderato per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto.

    fate cuocere coperto

    Passato il tempo, unite i funghi secchi, precedentemente ammollati in acqua tiepida, tagliati a pezzettini.

    amollate i funghi secchi unite i funghi secchi

    Pulite il prezzemolo e l’aglio e tritateli, unite poi questo trito al sugo. Noi preferiamo non rosolare il prezzemolo e l’aglio con le altre verdure, ma aggiungerlo a cottura inoltrata; in questo modo si evita che prendano un sapore amarognolo.

    prezzemolo unite il trito di prezzemolo e aglio

    Continuate la cottura per un paio d’ore a fuoco molto moderato, sempre coperto, e bagnando con acqua calda se asciugasse troppo (potete usare per questo anche l’acqua di ammollo dei funghi secchi filtrata). A fine cottura aggiustate di sale e pepe. Se vedete che il sugo rimane troppo liquido, scopritelo verso la fine della cottura.

    sugo di salsicce e maiale

    Potete usare questo ricco sugo per condire la pasta, ed in questo caso mettete uno o due pezzi di salsiccia sopra i piatti di pasta condita, e poi servite le costine e la carne come secondo piatto. Altrimenti servite il sugo, la salsiccia e le carni sopra un fumante letto di polenta per un super piatto unico invernale; perfetto in montagna dopo una giornata sugli sci.

    polenta con sugo di salsicce e maiale

    Foto da GIeGI

    Sugo salsiccia