Taboulé di quinoa

Taboulé di quinoa

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
350 Kcal/Porz

    Il taboulé è una insalata fredda di origine libanese, a base di cous cous o bulgur, con tante verdure fresche ed erbe aromatiche, ma tutto questo è vietato ai celiaci. Se, invece, provate a preparare il taboulé con la quinoa, otterrete un piatto molto saporito ed adatto a tutti.

    Ingredienti

    Ingredienti Taboulé di quinoa per sei persone

    • 500 gr di quinoa
    • 3 peperoni, possibilmente verdi e gialli
    • 1 o 2 cetrioli
    • 1 manciata di foglie di basilico
    • il succo di due limoni
    • sale q.b.
    • 2 cipolle rosse di Tropea
    • 3 pomodori ben maturi ma sodi oppure 10 pomodorini
    • 1 manciata di foglie di prezzemolo
    • 1 manciatina di foglie di menta
    • olio d’oliva extra vergine q.b

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Taboulé di quinoa

    Sciacquate la quinoa sotto l’acqua corrente.

    Lessatela in acqua bollente leggermente salata, fino a quando i gusci dei granelli non si apriranno, o seguite le indicazioni sulla confezione della quinoa.

    Scolatela e lasciatela raffreddare.

    Lavate le erbe aromatiche, tritale finemente assieme all’aglio, ed unitele alla quinoa.

    Pulite e lavate tutte le verdure e tagliatele a dadini.

    Unite le verdure tagliate alla quinoa.

    Condite il taboule con olio d’oliva, abbondante succo di limone, e sale quanto basta. Mescolate con cura. Lasciate riposare il taboulè di quinoa in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servirlo.

    Foto di Mack Male

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.4/5 su 4 voti