Tacchino stufato con patate, sedano e carote

Tacchino stufato con patate, sedano e carote

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
190 Kcal/Porz

    Oggi vi proponiamo di cucinare il tacchino stufato con patate, sedano e carote. Questosecondo piatto è leggero, sia grazie all’utilizzo della carne bianca che alla presenza di numerose verdure che lo accompagnano senza aggiunta di molto olio. Questo tacchino stufato si prepara quasi da sé: dopo aver fatto dorare la cipolla, aggiungerete le patate a fette, le carote e il sedano a pezzetti e lascerete cuocere per una ventina di minuti; a seguire aggiungete il tacchino e lasciate andare sul fuoco per un’altra ventina di minuti e il piatto è da servire in tavola. Questo piatto può essere servito anche come un piatto unico presentando carboidrati, proteine e vitamine.

    Ingredienti

    Ingredienti Tacchino stufato con patate, sedano e carote per quattro persone

    • 400 g di polpa di tacchino
    • 200 g di carote
    • 4 cucchiai di olio di oliva
    • 1 peperoncino

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Tacchino stufato con patate, sedano e carote

    tacchino stufato con patate sedano e carote

    Tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire nell’olio per 10 minuti in un tegame.

    Nel frattempo lavate per bene le verdure.

    Sbucciate le patate e affettatele, tagliate a pezzetti il sedano e le carote a pezzi grossolani.

    Unite al soffritto le verdure, cospargete di peperoncino e salate, lasciando poi cuocere per 20 minuti dopo aver aggiunto un bicchiere d’acqua.

    Aggiungete il tacchino a pezzi e fate cuocere per altri 20 minuti. Servite caldo.

    Foto di Maria Scavuzzo

    VOTA:
    3.8/5 su 4 voti

    Speciale Natale