Tartellette con l’arancia

Tartellette con l’arancia

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
280 Kcal/Porz

    Ricetta per preparare le tartellette, un dolce delizioso con la base di pasta frolla, una crema molto particolare e arance per garnire o altra frutta a piacere. Questo dolce non è semplicissimo da preparare ma con un po’ di pazienza servirete un dessert davvero delizioso ai vostri ospiti.

    Ingredienti

    Ingredienti Tartellette con l’arancia per quattro persone

    • 1 confezione di pasta frolla fresca
    • 2 tazze di caffè amaro
    • 100 gr di zucchero
    • 1 cucchiaino di burro
    • 200 gr di riso o un po’ di vecchi legumi
    • 1 cucchiaio di zucchero di canna
    • 400 ml di latte fresco intero
    • 4 tuorli
    • 50 gr di fecola
    • 2 cucchiai di farina bianca
    • 1 arancia

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Tartellette con l’arancia

    Srotolate la pasta frolla, impastatela e poi stendetela con il mattarello in modo che venga un po’ più spessa di come la trovate in commercio.

    La pasta frolla potete anche farla in casa seguendo la nostra ricetta.

    Scegliete 4 stampini rotondi e bassi che saranno la base delle vostre tartellette e infarinateli per bene.

    Ritagliate la pasta in 4 dischi poco più grandi degli stampini e poi con questi rivestite l’interno degli stampini inburrati e infarinati.

    Coprite la superficie di ognuno con la carta da forno e mettete sopra un po’ di riso o dei legumi che non avete intenzione di cucinare perché un po’ vecchi, questo serve per non far gonfiare la pasta frolla.

    Mettete in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.

    Nel frattempo in un pentolino mettete il latte, il caffè e la scorza di un’arancia e portate a ebollizione.

    In una ciotola mettete i tuorli delle uova e lo zucchero, mescolate bene fino ad avere un composto spumoso, poi unite la fecola.

    Togliete la scorza d’arancia dal latte e versateci dentro, molto delicatamente la spuma di uova, continuate a cuocere e fate sobbollire per 5 minuti mescolando continuamente fino a quando la crema non si sarà addensata.

    Sfornate le tartellette e togliete la carta da forno con i chicchi di riso, riempite ogni tartelletta con la crema che avete preparato e livellatela aiutandovi con un cucchiaio.

    Lasciate raffreddare i dolcetti e nel frattempo sbucciate a vivo 4 spicchi di arancia, poi passateli nello zucchero di canna.

    Decorate le tartellette con gli spicchi d’arancia e pinoli e servite.

    Se volete potete spolverizzare con lo zucchero a velo e potete sostituire l’arancia con altra frutta di stagione che stia bene con la crema che avete preparato come ad esempio i ribes e le fragole, i lamponi ma anche le mandorle e le noccioline.

    Foto di panemiele_elisabetta

    VOTA:
    4.3/5 su 3 voti