Timballi di orzo con zucchine e gamberi

Timballi di orzo con zucchine e gamberi

Tempo:
12 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
533 Kcal/Porz

    Ecco come preparare i timballi di orzo con zucchine e gamberi, una brillante idea se siete stanchi dei soliti primi piatti. Si tratta di un piatto leggero, colorato, molto saporito ma nello stesso tempo facile da preparare. Sarà perfetto per un pranzo o una cena elegante, se volete stupire i vostri ospiti.

    Ingredienti

    Ingredienti Timballi di orzo con zucchine e gamberi per quattro persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Timballi di orzo con zucchine e gamberi

    Lessate l’orzo in abbondante acqua salata secondo le istruzioni sulla confezione e scolatelo.

    Cuocete 4 gamberi al vapore oppure tuffandoli in acqua bollente salata; fate raffreddare.

    Prendete 4 stampini tronco conici (per esempio quelli da creme caramel), ungeteli con un pochino di olio, poi mettete sul fondo e sui lati uno strato di orzo, premetelo leggermente, mettete in mezzo un gambero e riempite gli stampini con il rimanente orzo, premete il tutto per compattarlo bene.

    Chiudete gli stampini con la carta stagnola e mettete a riposare in frigorifero per una notte.

    Il giorno dopo, cuocete le zucchine al vapore, poi frullatele riducendole a crema.

    Al momento di servire, fate saltare i gamberi rimasti con un po’ d’olio, sale e pepe, sfumandoli con il brandy.

    Distribuite la crema di zucchine a specchio su quattro piatti, rovesciate al centro i timballi di orzo.

    Decorate con i gamberi saltati e con una emulsione di olio e basilico fresco, ottenuta frullando il tutto.

    Servite subito questo colorato e buonissimo piatto.

    Varianti

    Se amate l’orzo, potrete provare in alternativa il primo piatto vegano di orzo, zafferano e finocchi. Le polpette di orzo perlato sono facili da preparare e davvero appetitose.

    VOTA:
    4.6/5 su 5 voti