Topinambur trifolati

Topinambur trifolati

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
175 Kcal/Porz

    I topinambur trifolati sono un ottimo contorno, dal sapore esclusivo, anche se la ricetta è molto semplice e veloce. L’idea di questa preparazione per i topinambur deriva probabilmente dal fatto che questi tuberi assomigliano nel gusto ai caricofi, che vengono spesso cucinati in questo modo. Infatti il topinambur è chiamato anche rapa tedesca o carciofo di Gerusalemme. Un altro contorno molto saporito con questo delizioso tubero è quello dei topinambur ai funghI.

    Ingredienti

    Ingredienti Topinambur trifolati per quattro persone

    • olio di oliva extra vergine
    • 2 spicchi di aglio
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Topinambur trifolati

    Raschiate e lavate i topinambur, metteteli in acqua fredda con il limone per evitare che anneriscano, proprio come fate con i carciofi.

    Mettete l’aglio in una padella con olio e scaldate, facendo soffriggere dolcemente.

    Nel frattempo asciugate i topinambur e tagliateli a fettine più o meno spesse.

    Uniteli all’aglio, regolate di sale e pepe e fateli cuocere per circa 25 minuti, rigirandoli spesso ma delicatamente.

    Mentre cuociono lavate e tritate il prezzemolo, dopo 15 minuti di cottura dei topinambur aggiungetelo in padella.

    Serviteli caldi.

    Per una versione un po’ più piccante aggiungete al tutto anche un pezzo di zenzero fresco tritato o grattugiato, vi assicuro che non nasconderà il gusto particolare dei topinambur, ma lo esalterà. In questo caso, se preferite essere ancora più etnici, sostituite il prezzemolo con il coriandolo fresco.

    Foto di ricettedistagione

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti