Torta 7 vasetti

Torta 7 vasetti

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
47 Kcal/100gr

    La torta 7 vasetti è un dessert morbido e gustoso, il cui nome deriva dall’utilizzo del vasetto di yogurt come unità per misurare tutti gli altri ingredienti. Questo dolce quindi risulta perfetto per chiunque non ha una bilancia in casa o per chi, come spesso accade, la possiede ma senza batterie! Facilissima da realizzare, la torta può essere utile come base per altre preparazioni farcite…scopriamo insieme come fare!

    Ingredienti

    Ingredienti Torta 7 vasetti per sei persone

    • 1 vasetto di yogurt intero da 125 ml
    • 2 vasetti di farina
    • 1 vasetto scarso di olio di semi
    • 3 uova
    • 1 pizzico di sale
    • 2 vasetti scarsi di zucchero
    • 1 vasetto di fecola di patate
    • una bustina di lievito
    • scorza di mezzo limone

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta 7 vasetti

    All’interno di due ciotole, separate gli albumi dai tuorli, aggiungendo lo zucchero nella ciotola con i tuorli. Per questa operazione vi suggeriamo di utilizzare delle fruste elettriche che vi aiuteranno a non ottenere grumi.

    Aggiungete a questo composto il vasetto di yogurt, continuando a sbattere per amalgamare bene gli ingredienti tra loro. Incorporate quindi l’olio di semi, è necessario aggiungerlo piano quindi vi consigliamo di farlo a filo.

    Terminata questa operazione versate anche la scorza del limone, i vasetti di farina e quello di fecola, per ultimo il lievito. Amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno, girando dal basso verso l’alto per unire bene gli ingredienti.

    Come mossa finale aggiungete i 3 albumi precedentemente montati a neve ai quali avrete aggiunto un pizzico di sale. Aiutandovi con una spatola, lavorate delicatamente il composto prestando particolare attenzione a non smontare gli albumi.

    Prendete quindi la tortiera, imburratela ed infarinatela. Versate il contenuto e infornate il tutto per 40 minuti a 180°. Terminato il tempo di cottura, lasciate raffreddare il tutto, spolverate con un po’ di zucchero e servite ai vostri ospiti!

    Foto di Flavia Conidi

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti