Torta al cioccolato bianco

Torta al cioccolato bianco

Tempo:
1 h e 45 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
595 Kcal/Porz

    Quella della torta al cioccolato bianco è una ricetta forse poco preparata ma di grande golosità. Utilizzando tale tipologia di cioccolato si corre spesso il rischio di sfornare dolci un po’ troppo stucchevoli, ma prestando attenzione alla dose dello zucchero otterrete un risultato ben bilanciato. Si tratta di una torta deliziosa che si può gustare insieme al caffellatte a colazione o con un té nero fumante per merenda. Nel caso in cui vogliate servirla come dolce di fine pasto abbinatela ad ingredienti aciduli come i lamponi o il limone il quale, nonostante sembri insolito, insieme al cioccolato bianco crea un binomio insuperabile. La torta al cioccolato che ne risulta è un vero peccato di gola: seguite la ricetta facile.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta al cioccolato bianco per sei persone

    • 4 uova
    • 150 gr di farina 00
    • 125 gr di burro
    • 1 pizzico di sale
    • 100 gr di cioccolato bianco
    • 100 gr di zucchero
    • 1 bustina di lievito per dolci

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta al cioccolato bianco

    Riunite e pesate tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della torta al cioccolato bianco.

    Spezzettate il cioccolato bianco a pezzi piccoli. Ponete su un fornello piccolo un pentolino.

    Versate all’interno dell’acqua, quindi ponete sopra una ciotola adatta alla cottura a bagnomaria.

    Ponete al suo interno il cioccolato bianco, quindi accendete la fiamma.

    Tenete il pentolino sulla fiamma accesa fino a quando il cioccolato bianco si sarà fuso, ma prestate attenzione a non fare entrare in contatto la ciotola con l’acqua.

    Non appena sciolto spegnete la fiamma e fatelo raffreddare.

    In una ciotola a parte lavorate il burro morbido, tagliato a pezzetti, con un cucchiaio o una paletta di legno.

    Unite gradatamente lo zucchero e, ottenuta una crema densa, incorporate le uova, una alla volta e man mano che quella precedente è stata assorbita.

    Dovrete ottenere un composto omogeneo, denso e spumoso.

    Unite il cioccolato bianco sciolto a bagnomaria.

    Unite anche il pizzico di sale e mescolate.

    Setacciate la farina 00 con il lievito per dolci con un setaccio.

    Uniteli nella ciotola sempre mescolando, incorporando bene il tutto.

    Imburrate ed infarinate una teglia tonda di 24 cm di diametro, se possibile dotata di apertura a cerniera.

    Versate il composto al suo interno e livellate la superficie con l’aiuto di una spatola.

    Ponete adesso la teglia nel forno preriscaldato a 180°C e fate cuocere il dolce per 30 minuti circa.

    Al termine verificate la cottura inserendo uno stecchino al centro del dolce: dovrà risultare asciutto una volta estratto.

    Prelevate la torta dal forno e lasciatela intiepidire su una superficie piana.

    Una volta fredda, tiratela fuori dallo stampo con attenzione, quindi trasferitela in un piatto piano.

    Spolveratela a piacere con dello zucchero a velo e tagliatela a fette: servitela.

    Varianti

    La ricetta che trovate sopra si presta a diverse varianti, ad iniziare dalla torta al cioccolato bianco e nutella. Potrete unire qualche cucchiaio della crema di nocciole e cioccolato all’impasto, oppure utilizzarla per spalmare la superficie dolce completandolo con della granella di nocciole.

    Anche la torta al cioccolato bianco e cocco è strepitosa: sostituite 50 gr di farina 00 con la stessa quantità di farina di cocco, mescolate bene il tutto e procedete come sopra.

    Non possiamo non consigliarvi, infine, la torta al cioccolato bianco e lamponi: in questo caso potrete unirne 150 gr direttamente all’impasto prima della cottura.

    Photo by Robert Zarywacz / CC BY

    VOTA:
    4.7/5 su 5 voti

    Speciale Natale