Ricettari correlati Scritto da

Le occasioni in cui preparare una bella torta della Juventus non mancano di certo: per esempio una vittora nel campionato o nel derby cittadino, la conquista di una coppa, il compleanno di un amico tifoso. Preparate una bella torta farcita a piacere, e poi seguendo le nostre indicazioni decoratela usando i mitici colori di questa squadra, ovvero il bianco e il nero e vedrete che fare una torta della Juve non è una impresa impossibile. Se voi stessi siete tifosi di questa squadra, o un vostro caro lo è, dovete assolutamente provare a realizzarla, per un successo assicurato.

Preparazione della base della torta della Juve
La base per una splendida torta bianconera può essere di pan di spagna, oppure di torta margherita o anche di torta allo yogurt (queste ultime sono indicate se userete della panna montata per farcire e decorare). Decidete prima di tutto la forma della torta circolare o rettangolare e quanti strati dovrà avere; se volete fare tre o quattro strati vi suggeriamo di fare due torte sottili aventi le stesse dimensioni. In questo ultimo caso potete anche decidere di colorare la pasta scelta, facendo una torta bianca ed una nera (usando del colorante alimentare in polvere o in pasta), e poi di alternare i colori al momento della ricomposizione della torta. La base può essere preparata in anticipo e conservata nel surgelatore, e ricordate che passare una pan di spagna o altra torta nel freezer per almeno mezzora vi faciliterà poi il tagliarla in diversi strati.

Farcitura della torta della Juve
La farcitura della torta della Juventus potrà essere fatta a scelta con la crema al burro aromatizzata a piacere, con la crema pasticcera, la crema al cioccolato scuro o bianco, con della marmellata, oppure con panna mescolata a pezzetti di frutta, come fragole e lamponi. Se volete che la vostra torta mostri i colori bianco e nero anche all’interno, ricordate che la crema al burro può essere colorata sia bianca che nera, mentre quella pasticcera solo con il nero, e che quella al cioccolato scuro o la marmellata di more diventano nere aggiungendovi poco colorante alimentare. Per bagnare la torta vi suggeriamo di fare un miscuglio di acqua, liquore incolore, per esempio maraschino o rum bianco e zucchero. Variando le proporzioni di questi tre ingredienti la vostra torta sarà più o meno alcolica e più o meno dolce; se la torta è destinata a dei bambini evitate ovviamente il liquore.

Decorazione della torta della Juventus
Vediamo prima come preparare un torta per la Juventus con la pasta di zucchero (sostituibile da pasta di mandorle o da marshmallow fondant o da pasta reale). Queste paste potete prepararle in casa ma per un risultato ottimale vi suggeriamo di acquistarle già pronte, nei colori scelti.

Spalmate la torta con un velo di crema al burro o di panna montata, stendete la pasta di zucchero e deponetela sopra la torta, fatela aderire ed eliminate gli eccessi. Alternativamente potete ricoprire la torta di crema al burro oppure di panna montata. A questo punto sbizzaritevi e completate la decorazione della torta usando pezzetti di pasta di zucchero, crema al burro, panna montata, glassa, pupazzetti preparati con la pasta di zucchero, ed anche foto della squadra e dei suoi campioni riprodotte su ostia. I colori di questi elementi saranno ovviamente bianco e nero, o al massimo un po’ di giallo o oro se volete rappresentare le tante stelle vinte da questa squadra, o del rosso e verde, se vorrete festeggiare il prossimo scudetto. Sfogliate la fotogallery allegata a questo post per vedere tante idee per fare una fantastica torta Juve.

Decorazioni per torte della Juventus

Ricette senza...

VEDI ANCHE
TOP VIDEO
RICETTE PIU' POPOLARI
DALLA CUCINA