Torta di mele a raggi

Torta di mele a raggi

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Media
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
230 Kcal/Porz

    La ricetta della torta di mele a raggi è una delle più preparate. Il suo aspetto inconfondibile la rende allettante già alla sola vista salvo poi scoprire, al primo morso, una torta di mele morbidissima per via dell’impasto libero dalla frutta, disposta tutta ordinatamente a fette in superficie. Tale sua caratteristica fa sì che il dolce si presti come pochi all’inzuppo nel latte. Ottima è anche farcita, magari con della crema pasticcera, per un insuperabile dessert di fine pasto.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta di mele a raggi per sei persone

    • 250 gr di farina 00
    • 120 gr di zucchero
    • 170 ml di latte
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • succo e scorza grattugiata di limone
    • 130 gr di burro
    • 3 uova
    • 1 pizzico di sale
    • 4 grosse mele golden

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta di mele a raggi

    Torta di mele a raggi

    Lavorare il burro, precedentemente tagliato a cubetti e lasciato a temperatura ambiente per 30 minuti, con lo zucchero semolato fino ad ottenere una crema.

    Aggiungere adesso le uova, ma uno alla volta e solo dopo che quello precedente sia stato completamente incorporato all’impasto.

    Setacciare la farina con il lievito ed unirli all’impasto alternandoli con il latte.

    Sbucciare le mele e tagliarle a fette conservandole in una ciotola. Irrorarle man mano con il succo di limone per non farle annerire.

    Consigli:

    Potrete unire alle mele anche della cannella in polvere mescolando bene il tutto

    Imburrare ed infarinare una teglia tonda, versarvi l’impasto e livellare bene.

    Adesso disporre le fettine di mela leggermente sovrapposte creando dei cerchi fino alla completa copertura della superficie.

    Spolverare le mele con dello zucchero semolato, quindi fare cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

    Suggerimenti:

    In alternativa potreste spennellare le mele con un velo di gelatina di albicocche

    Torta di mele a raggi senza burro

    Realizzare una torta di mele a raggi morbidissima anche senza burro è possibile. Sostituite la dose prevista dalla ricetta con la stessa quantità di olio di semi o, in alternativa, di olio di oliva, purchè sia leggerissimo e dal sapore delicato. In tal caso iniziate montando le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso e procedete come sopra, aggiungendo l’olio insieme al latte.

    Torta di mele a raggi con il Bimby

    Effettuare la conversione per il Bimby per preparare la torta di mele a raggi è piuttosto semplice. Procedete come di seguito:

    1. Sbucciate bene le mele, affettatele e irroratele completamente con il succo di limone. Introducete all’interno del boccale lo zucchero: azionate per 10 secondi a velocità Turbo.
    2. Aggiungete le tre uova, il latte, il burro, la farina 00, il sale ed il lievito: impostate per 30 secondi a velocità 7. Versate il composto in uno stampo imburrato ed infarinato e disponete, sopra, le fettine di mela.
    3. Fate cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

    Come farcire la torta di mele a raggi

    La torta di mele a raggi si presta a diverse farciture. Come è ovvio dedurre, la crema pasticcera è una delle più indicate. Da provare, però, è anche la deliziosa versione con il latte condensato. I più golosi non sapranno resistere, invece, di fronte alla crema al cioccolato.

    Altre ricette di torte di mele

    Non si hanno mai abbastanza ricette delle torte di mele: provate tutte quelle elencate sotto, ne vale davvero la pena.

    Torta di mele vegan

    Torta di mele e amaretti

    Apple pie tradizionale

    La torta di mele senza uova

    Torta di mele al contrario

    Torta di mele classica

    Torta di mele al microonde

    La torta di mele light

    La torta di mele al cucchiaio

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti

    Speciale Natale