Torta di mele soffice

Torta di mele soffice

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
310 Kcal/Porz

    La torta di mele soffice viene spesso preferita alla classica torta di mele proprio per la sua caratteristica morbidezza che ben si sposa con la dolcezza e il profumo inconfondibile delle mele che preferite utilizzare. La nostra versione della torta di mele soffice prevede un piacevole aroma conferito dal rum, facilmente sostituibile, se il dolce è destinato anche ai bambini, con il succo d’arancia. Altro motivo per preferire questa ricetta a quella della torta di mele convenzionale, è che la preparazione di questa torta soffice è facile e veloce: chi ha poco tempo ma vuole comunque servire a colazione o merenda un dolce genuino, fatto in casa, con pochi ingredienti sani, amerà la golosità di questa ricetta!

    Ingredienti

    Ingredienti Torta di mele soffice per sei persone

    • 3 mele gialle
    • 125 gr di farina
    • 1 bustina di lievito per dolci
    • rum o succo di arancia per la bagna, più un altro bicchierino per lucidare la torta
    • 1 bustina di zucchero aromatizzato alla vaniglia
    • 3 uova
    • 125 gr di zucchero
    • 1/2 bicchiere di olio d’oliva dal gusto delicato, oppure olio di semi monoseme sempre di eccellente qualità
    • 80 gr di burro

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta di mele soffice

    Sbucciate le mele avendo cura di eliminare il torsolo, tagliatele a pezzetti anche non precisissimi, o a fettine, e ponetele in un tegame con il burro e lo zucchero vanigliato. Cuocetele per 20 minuti circa, o fino al raggiungimento della consistenza desiderata, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

    Consiglio:

    Potete aggiungere un aroma a vostra scelta (buccia di limone, cannella, zenzero, vaniglia...) per rendere la torta ancora più golosa. Potete anche usare dell'acqua al posto del burro, per una versione della torta più leggera

    Mentre le mele cuociono, in una ciotola sbattete le uova intere con lo zucchero, l’olio e il rum (o il succo d’arancia, se non gradite l’alcool nei dolci o se la torta è destinata anche ai bambini).

    Unite poi a manciate la farina e il lievito, sempre mescolando finché non saranno incorporati perfettamente.

    All’impasto così ottenuto aggiungete le mele cotte con il loro sughetto, dando un’ultima rimescolata al tutto con un cucchiaio.

    Imburrate ora una teglia dal diametro di 18 cm, foderatela con la carta forno e versate il composto, livellandolo bene.

    Cuocete in forno statico preriscaldato a 130/140° per circa 40 minuti. Se la superficie del dolce si scurisse troppo, basterà coprirlo con la carta stagnola.

    Appena la torta esce dal forno spennellatela con il rum rimasto (o il succo di arancia). Fatela raffreddare prima di servirla (ma questa variante della torta di mele è buona anche tiepida).

    VOTA:
    4.3/5 su 9 voti