Torta salata alle erbe e pecorino

Torta salata alle erbe e pecorino

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
257 Kcal/Porz

    Ecco un’ottima ricetta della torta salata alle erbe e pecorino da preparare per gli antipasti, oltre che come secondo piatto, e anzi, fatte le giuste porzioni potrebbe anche rivelarsi una soluzione ideale per dei piatti unici rustici. Dipende poi anche da quanta fame hanno i vostri commensali. Comunque la cottura e di conseguenza l’ottima riuscita di questa torta rustica dipende anche dal tipo di forno che vi trovate ad utilizzare, quindi come consiglio posso dire di controllare spesso la torta durante la mezz’ora di cottura ed eventualmente abbassare di qualche grado la temperatura.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta salata alle erbe e pecorino per quattro persone

    • 1 disco di pasta sfoglia
    • 500 grammi di bietola
    • 150 grammi di formaggio pecorino grattugiato
    • 2 cipolle
    • Noce moscata
    • Pepe
    • 500 grammi di spinaci
    • 50 grammi di burro
    • 1 spicchio di aglio grande
    • 2 cipollotti
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta salata alle erbe e pecorino

    Lavate le bietole e gli spinaci, lessateli in circa 100 ml di acqua.

    Scolate, strizzatele e tritatele grossolanamente.

    Tritate anche le cipolle, i cipollotti e l’aglio.

    Mettete il burro a sciogliere in una padella e fate rosolare il trito appena preparato.

    Unite le bietole e gli spinaci, fate insaporire e cuocete per una decina di minuti.

    Regolate di sale, pepe e noce moscata. Fate raffreddare.

    Unite il formaggio pecorino e mescolate.

    Stendete un disco di pasta sfoglia in una teglia mantenendola su uno strato di carta forno, punzecchiatela con una forchetta.

    Farcite con il ripieno di verdure e mettete nel forno caldo a 200 gradi per 30 minuti.

    Provate anche la torta di spinaci con squisiti gamberetti.

    Foto di Betti

    VOTA:
    4.8/5 su 2 voti