Torta vegana al cioccolato

Torta vegana al cioccolato

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
342 Kcal/100gr

    Quella della torta vegana al cioccolato è una ricetta veloce e pratica da realizzare perfetta per tutti, anche per chi non ha troppa dimestichezza con i fornelli. Ideale per la conclusione di pranzi e cene ai quali prendono parte ospiti che seguono un’alimentazione vegana, risulta golosa agli occhi di chiunque. Totalmente priva di prodotti di origine animale, il suo sapore vi stupirà. Quella che ne viene fuori è una torta al cioccolato diversa dalla classica ma non per questo meno allettante. E’ sana e preparata con ingredienti selezionati, per ottenere un ottimo risultato in termini di gusto. Ideale per gli amanti di una dieta variegata ed attenta, ecco come prepararla in pochi passaggi.

    Ingredienti

    Ingredienti Torta vegana al cioccolato per sei persone

    • 150 gr di farina integrale
    • 100 gr di zucchero di canna
    • 200 ml di latte di soia
    • 2 cucchiaini di lievito per dolci
    • 50 gr di farina 00
    • 150 gr di cioccolato fondente
    • 50 ml di olio di semi

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Torta vegana al cioccolato

    Riunite e pesate tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della torta vegana al cioccolato.

    Spezzettate il cioccolato fondente, quindi ponete un pentolino su un fornello piccolo.

    Versate al suo interno dell’acqua, quindi posizionate sopra una ciotola resistente al calore, in modo tale che non tocchi mai con il liquido sottostante.

    Versate all’interno della ciotola il cioccolato, quindi accendete la fiamma.

    Tenete il pentolino sulla fiamma fino a quando il cioccolato si sarà completamente fuso.

    Adesso spegnetela e fate raffreddare il contenuto.

    In una ciotola abbastanza grande versate la farina integrale, quella 00 ed il lievito setacciato.

    Create al centro una fontana e unite lo zucchero, il latte e l’olio.

    Iniziate a mescolare con un cucchiaio fino ad ottenere un composto denso ma omogeneo.

    A questo punto aggiungete anche il cioccolato fondente fuso, oramai freddo.

    Ungete con dell’olio di semi una teglia tonda di 24 cm di diametro, preferibilmente con apertura a cerniera.

    Infarinatela bene scuotendola in modo che la farina copra il fondo ed i bordi.

    In alternativa rivestitela con della carta forno per evitare che il composto si attacchi.

    Versate l’impasto ottenuto nella teglia e livellatene la superficie con l’aiuto di una spatola.

    Trasferitela in forno già caldo a 180°C e fate cuocere la torta per 30 minuti circa.

    Per verificare la perfetta cottura della torta inserite uno stecchino al centro: estraendolo dovrà risultare asciutto.

    Prelevate la teglia dal forno e lasciate intiepidire la torta prima di estrarla dallo stampo.

    Una volta fredda, tiratela fuori con attenzione per evitare di romperla, quindi ponetela in un piatto grande.

    Spolveratela con dello zucchero a velo, se piace, quindi tagliatela a fette e servitela.

    Questa torta è perfetta come base per un dessert da farcire con della marmellata o con una crema vegan.

    Varianti

    Tra le possibili varianti, una da non perdere è la torta vegana al cioccolato e cocco, da ottenere sostituendo parte della farina integrale, 50 gr circa, con la stessa quantità di farina di cocco. Una volta versato l’impasto nella teglia spolveratela ulteriormente con la stessa farina prima di trasferire la teglia in forno.

    Realizzare una torta vegana al cioccolato senza zucchero è possibile. Eliminatelo sostituendolo con del dolcificante naturale come il malto di riso o dello sciroppo di agave.

    La torta vegana al cioccolato e pere vi stupirà per la sua consistenza umida. Unitene un paio sbucciate e tagliate a cubetti senza stravolgere la ricetta che trovate sopra: pura goduria.

    Per ottenere, infine, una torta vegana al cioccolato senza glutine, utilizzate la farina di riso: sostituitela a quella integrale, mentre quella bianca lascerà il posto alla fecola di patate. Occhio al lievito, che dovrà essere gluten free.

    Photo by Jo Stockton / CC BY

    VOTA:
    4.5/5 su 2 voti