Tortine al cioccolato con mela e melagrana

    photo-full
    Questo è un dolce molto raffinato, e diciamolo pure un po’ complicato da preparare, ma semplicemente delizioso; ma che cosa vi aspettate da Babette? Queste tortine sono molto belle da vedere con i loro colori decisi (ma scegliete bene il colore dei piatti sui cui disporle), ma anche molto buone da gustare, con il contrasto tra il cacao e la frutta.

    Ingredienti

    • 125 g. di cioccolato fondente, 70% di cacao come minimo
    • 50 g. di burro (più quello per gli stampi)
    • 50 g. di zucchero (preferibilmente scuro)
    • 1 cucchiaio di farina (più quella per infarinare gli stampi)
    • 2 uova
    • 1 tuorlo d’uovo
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 pizzico di sale
    Per decorare
    • zucchero a velo q.b.
    • 1 melagrana
    • 2 mele
    • 1 cucchiaio di rum
    • 10 g. di burro
    • 1 tuorlo d’uovo
    • 1 cucchiaio colmo di zucchero semolato
    • qualche foglia di menta
    Per la coulis (salsina di frutta)
    • succo di mezzo limone
    • 50 g. di zucchero a velo
    • 200 g. di more (anche surgelate)
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    La coulis
    Mescolate assieme le more, lo zucchero e il limone (e un po’ di acqua), poi passate al setaccio per eliminare i semini. Mettete da parte.

    Le mele e la melagrana
    Pelate le due mele, eliminate il torsolo, e tagliatele a fettine sottili.

    Prendete una padella e fate fondere il burro. Aggiungete le mele e lo zucchero e lasciate imbiondire per circa 5 minuti. Versate il rum e infiammatelo, fuori dal fuoco. Mettete da parte.

    Tagliate la melagrana in due, e recuperate i chicchi cercando di non romperli.

    Le tortine al cioccolato
    Iniziate a riscaldare il forno a 200 gradi.
    Fate fondere il cioccolato e il burro a bagno maria oppure nel microonde a bassa potenza. Montate usando un battitore elettrico le uova, il tuorlo, lo zucchero, la vanillina, e il sale, fino a che il composto triplichi di volume (circa 10 minuti). Quando il miscuglio cioccolato e burro è fuso, mettetelo dentro una grande ciotola, e aggiungete la preparazione di uova e zucchero. Mescolate usando un cucchiaio di legno facendo ampi movimenti circolari, cercando di non smontare i bianchi d’uovo. Aggiungete la farina passata al setaccio e ripete questi movimenti, sempre cercando di non smontare le uova. La preparazione dovrà essere leggera e ariosa, visto che non si usa il lievito, più la preparazione sarà leggera più le tortine saranno soffici e alte.

    Distribuite la pasta dentro dei piccoli stampi imburrati ed infarinati. Cuocete le tortine nel forno per 12 minuti, controllando di frequente, ma non superate questo tempo. Toglietele dal forno, aspettate un minuto e togliete dagli stampi.

    Assemblaggio finale del dolce
    Disponete le tortine su quattro piatti da dessert. Spolveratele con lo zucchero a velo. Decorate ciascuna tortina con le fettine di mela disposte a rosetta, e mettete al centro della rosetta i chicchi di melagrana. Decorate con le foglioline di menta, e con la coulis di more. Servite subito.

    Potete semplificare leggermente il dolce, eliminando la coulis di more; in questo caso decorate il piatto con chicchi di melagrana.

    Foto da www.epicurien.be, www.recettes-blogs.com, GIeGI

    Tortine cioccolato, mela e melagrana
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA