Tortine alle pesche sciroppate

Tortine alle pesche sciroppate

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
222 Kcal/Porz

    Un dolcetto prelibato, veloce e facile da preparare, che unisce la dolcezza della crema pasticcera con quella delle pesche sciroppate. Ottime per il tea time, per esempio con un tè aromatizzato alla lavanda e vaniglia.

    Ingredienti

    Ingredienti Tortine alle pesche sciroppate per quattro persone

    • 500 gr di pasta sfoglia
    • 100 gr di crema pasticcera
    • burro per ungere gli stampini
    • 1 barattolo di pesche sciroppate
    • 1 uovo

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Tortine alle pesche sciroppate

    peach cream cakes: white cake, vanilla bean pastry cream filling, peaches topped w brown sugar/oatmeal streusel and sugared almonds

    Spennellate con burro fuso gli stampini per crostatine e foderateli con la pasta sfoglia, eliminando la pasta che deborda e bucherellando tutta la superficie con una forchetta.

    Consigli:

    Conservate la pasta che avanza.

    Sgocciolate le pesche sciroppate, tagliatele a pezzettini e distribuitele sulla pasta sfoglia.

    Coprite le pesche con la crema pasticcera e livellate.

    Accendete il forno a 210°.

    Con un coltello affilato ritagliate, dalla pasta avanzata, delle striscioline che andrete a disporre, incrociate, sulla crema.

    Spennellate le crostatine con un uovo sbattuto e infornate per circa 15 minuti.

    Fatele raffreddare e poi gustatele.

    Foto di Jaslyn Rangson

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti

    Speciale Natale