Tortino di patate, prosciutto e squacquerone

Tortino di patate, prosciutto e squacquerone

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
390 Kcal/Porz

    Vi insegniamo una ricetta genuina: il tortino di patate, prosciutto e squacquerone, una preparazione buonissima e davvero semplice da realizzare! Scoprite insieme a noi e al video che abbiamo girato per voi, tutti i passaggi necessari per creare questa bontà, un richiamo forte e intenso dei sapori di una volta!

    Ingredienti

    Ingredienti Tortino di patate, prosciutto e squacquerone per quattro persone

    • 2 patate medie
    • 100 gr di squacquerone
    • aceto balsamico q.b.
    • pan grattatoq.b.
    • olio evo q.b.
    • 100 gr di prosciutto crudo
    • sale q.b.
    • timo fresco q.b.
    • una noce di burro q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Tortino di patate, prosciutto e squacquerone

    Prima di inziare la preparazione, accendete il forno a 170°-180° così da averlo ben caldo quando vi servirà.

    Iniziate quindi a pelare le patate: realizzate con il coltello una croce sulla parte superiore e successivamente un’altra sulla parte inferiore; iniziate quindi a tagliare la buccia a striscie dall’alto verso il basso senza girare la patata.

    Terminata questa operazione, realizzate una bourgeois di patate, cioè tagliatele a dadini piccoli.

    Arrotolate quindi il prosciutto crudo e tagliatelo a pezzi piccoli.

    Versate quindi le patate all’interno di una pentola antiaderente con un filo di olio, fatela andare a fuoco lento e dopo averle spadellate leggermente, aggiungete il prosciutto crudo. Durante questo passaggio è necessario non cuocere del tutto le patate ma lasciarle cotte a metà così da permettere loro di completare la cottura in forno.

    Versate le patate e il prosciutto in una ciotola e lasciateli raffreddare per qualche minuto, successivamente aggiungete lo squacquerone e amalgamate con un cucchiaio dall’alto verso il basso.

    Imburrate la teglia; per realizzare delle monodosi, è possibile anche utilizzare dei piccoli tegamini proprio come fatto nel video.

    Versate il composto nella teglia senza pressare, non è necessario sformare il tortino ma farlo rimanese sofficie anche durante la cottura.

    Spolverate un po’ di pan grattato per ottenere una crosticina deliziosa, ed infornate il tutto per una decina di minuti fino a quando non sarà tutto bene dorato!

    Termianta la cottura in forno, togliete la vostra teglia e decorate il tutto con un po’ di squacquerone e un po’ di timo, il tocco finale del vostro tortino è dato dall’aggiunta di un po’ di aceto balsamico che garantisce il giusto pizzico di acidità al piatto.

    Foto di Ester

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti