Totani o calamari con carciofi

Totani o calamari con carciofi

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
150 Kcal/Pers

    Questa ricetta per i totani o calamari con carciofi è semplicissima, veloce e permette di apprezzare a pieno l’armoniosa combinazione tra questi due ingredienti. Infatti i condimenti sono ridotti al minimo, poco aglio, sale e un po’ di vino bianco, appena quello che basta per esaltare questo connubio. E i tempi di cottura sono anch’essi minimi, sempre per preservare i sapori. Ovviamente per una buona riuscita occorrono dei molluschi freschissimi e non surgelati e dei carciofi con le spine teneri e profumati come quelli di Albenga.

    Ingredienti

    Ingredienti Totani o calamari con carciofi per quattro persone

    • 800 g. di totani o calamari
    • 2 spicchi di aglio
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • 4 carciofi teneri
    • 1/2 bicchiere di vino bianco secco di ottima qualità
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Totani o calamari con carciofi

    Per prima cosa pulite seguendo le nostre indicazioni o fatevi pulire dal pescivendolo i totani o calamari che userete. Lavateli e sgocciolateli in uno scolapasta.

    Affettate i totani o calamari

    Consiglio:

    Per una preparazione più scenografica non aprite la sacca, come purtroppo abbiamo fatto noi.

    Pulite i carciofi, eliminando le foglie più dure e tagliando la puntA, poi lavateli.

    Consiglio:

    Chiedete quelli da mangiare crudi, sono più morbidi

    Poi tagliateli a metà ed eliminate l’eventuale fieno e spine rimaste all’interno.

    Affettate i carciofi a fette di circa 1 cm. di spessore.

    Sbucciate l’aglio, schiacciatelo e mettetelo in un capace tegame con un pochino di olio d’oliva extra vergine. Mettete sul fuoco.

    Quando l’olio sarà caldo gettatevi i carciofi, salate leggermente e rosolate un minuto.

    Gettate anche i totani o calamari nel tegame.

    Fate cuocere i carciofi e i totani per 4/5 minuti a fuoco vivo.

    Bagnate con il vino bianco, fate sfumare.

    Completate la cottura coprendo il tegame, basteranno ancora pochi minuti. I totani o calamari e i carciofi devo rimanere molto croccanti.

    Togliete il coperchio, aggiustate di sale e fate asciugare se si fosse formato molto liquido.

    Servite completando con un filo di olio crudo nel piatto.

    Foto di Gregory Tran

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.7/5 su 3 voti

    Speciale Natale