Totano o calamaro ripieno con piselli

Totano o calamaro ripieno con piselli

Tempo:
2 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
450 Kcal/Porz

    I totani, o i calamari, con la loro forma a sacco suggeriscono di riempirli, e infatti ci sono molte ricette per fare questo, oggi ve ne proponiamo una di stagione visto che usa i piselli. In questa ricetta non diamo porzioni e neppure indicazioni di peso precise, purtroppo i totani e i calamari non sono allevati e quindi non li trovate tutti belli uguali con il peso che volete. Sceglietene uno grande, visto che poi dura alcuni giorni in frigorifero, e se vi avanza del ripieno poi vi suggeriamo cosa fare.

    Ingredienti

    Ingredienti Totano o calamaro ripieno con piselli per quattro persone

    • 300 gr di nasello o altropesce a polpa bianca
    • la mollica di un panino raffermo e un po’ di latte
    • uno spicchio di aglio
    • 1,5 kg. circa di piselli freschi
    • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
    • olio d’oliva extra vergine q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Totano o calamaro ripieno con piselli

    Pulite il totano o il calamaro seguendo le nostre indicazioni, facendo attenzione a non rompere la sacca.

    Mettete il pane ad ammollare nel latte.

    Prepariamo il ripieno. Pulite il pesce scelto per il ripieno, poi lessatelo in acqua salata.

    Quando sarà cotto, scolatelo e recuperate tutta la polpa e mettetela in una ciotola.

    Tritate il prezzemolo assieme all’aglio e unitelo al pesce (nelle foto invece li abbiamo pestati nel mortaio). Unitevi anche la mollica del pane dopo averla strizzata.

    Completate il ripieno con il formaggio, le uova, sale, pepe e due cucchiai di piselli. Mescolate il tutto per bene.

    Prepariamo il sugo. Pulite la cipolla, affettatela sottilmente, mettetela in una ampia padella o tegame con un po’ di olio e fatela rosolare a fuoco moderato per alcuni minuti.

    Tagliate a pezzettini i tentacoli del calamaro o totano.

    Fateli rosolare anche loro nella padella assieme alla cipolla.

    Unite la polpa di pomodoro.

    Diluite il concentrato di pomodoro in poca acqua e versatelo nella padella.

    Riempite la sacca del totano con il composto preparato in precedenza ma, attenzione solo poco più della metà, e chiudetela con degli stecchini, oppure cucitela con del filo.

    Mettete il calamaro (o totano) riempito nella padella con il sugo e fatelo cuocere. Bagnate con il vino bianco e poi salate.

    Fate cuocere una ventina di minuti, girando il calamaro di tanto in tanto aiutandovi con due palette, e bucandolo con uno stecchino per evitare che scoppi.

    Unite i piselli sgusciati e completate la cottura. Unite dell’acqua calda se serve di tanto in tanto.

    Servite questo super totano ripieno affettato e accompagnato con il suo ricco sugo con del riso cotto all’orientale.

    Foto di Django’sTop Photos

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti

    Speciale Natale