Vellutata di pesce

Vellutata di pesce

Tempo:
2 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
10 Persone
Calorie:
350 Kcal/Porz

    La vellutata di pesce è una salsa calda che viene preparata nello stesso modo della besciamella, ma invece del latte si usa del brodo di pesce. È facile da preparare e si usa per piatti di pasta al forno a base di pesce, oppure come base per salse nei piatti di pesce. Per preparare un buon brodo di pesce, punto di partenza di questa salsa, occorrono teste e lische di pesci di buona qualità, le migliori sono quelle del branzino o dell’orata, ma vanno bene anche quelle del salmone. Vi consigliamo di accordarvi con il vostro pescivendolo per ottenere questi prodotti, che in genere vengono scartati.

    Ingredienti

    Ingredienti Vellutata di pesce per dieci persone

    • teste e lische di pesci di ottima qualità
    • 1 o 2 spicchi di aglio
    • 100 g. di farina
    • sale
    • concentrato di pomodoro o curry dolce (opzionali)
    • 1 o 2 cipolle
    • alcuni rametti di prezzemolo
    • 100 g. di burro
    • pepe nero in grani

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Vellutata di pesce

    vellutata di pesce

    Lavate le teste e le lische di pesce che userete per il brodo.

    Pulite le verdure per il brodo.

    Mettete le verdure e il pesce in una capace pentola, unite del sale e dei grani di pepe nero.

    Aggiungete abbondante acqua e fate bollire un’oretta.

    Passate il brodo al colino fitto.

    Consiglio:

    Se avete tempo a questo punto vi consigliamo di far raffreddare completamente il brodo e far solidificare l’eventuale grasso presente e quindi eliminarlo.

    Misurate 1 litro di brodo di pesce.

    Consiglio:

    Se ne avete preparato in maggiore quantità potete surgelarlo ed usarlo in seguito (per esempio per preparare dei risotti a base di pesce).

    Fate fondere 100 g. di burro in una casseruola.

    Unite 100 g. di farina, mescolate e fate cuocere finché il tutto diventa leggermente dorato.

    Versate il brodo di pesce mescolando per evitare di formare grumi. Aggiustate di sale e continuate la cottura, sempre mescolando, finché la salsa arriverà ad ebollizione.

    Foto di manarmix

    e Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti

    Speciale Natale